15 Febbraio 2022
11:00

Assegno Unico anche senza ISEE: come fare domanda per l’importo minimo

L’Assegno Unico per i figli è in arrivo da marzo 2022, anche senza presentare il modello ISEE. In questo caso, però, si potrà accedere solo all’importo minimo: 50 euro per ciascun figlio a carico. Vediamo come fare domanda sul sito Inps.
A cura di Daniela Brucalossi
Assegno unico senza isee

L'Assegno Unico Universale per i figli può essere richiesto anche senza presentare l'Isee. Questo perché essendo una misura "universale", spetta a tutte le famiglie con figli a carico che vanno dal settimo mese di gravidanza al 21esimo anno di età, e senza limiti di età per i figli affetti da disabilità. Anche chi ha un Isee superiore a 40.000 euro ha diritto all'Assegno Unico. Nel caso in cui si faccia domanda per il sussidio senza modello Isee o con reddito superiore a 40.000 euro, si otterrà l'importo minimo: ovvero 50 euro per ciascun figlio; come chiarito anche dal messaggio del 9 febbraio 2022 pubblicato sul sito Inps.

Anche se l'Assegno Unico comincerà a essere erogato a partire da marzo, c'è tempo fino al 30 giugno per presentare l'Isee: in questo caso gli arretrati dal mese di marzo verranno conguagliati. Mentre se il modello verrà presentato dal 1 luglio non si riceveranno gli arretrati ma solo la cifra corrispondente ai valori dell'indicatore. Per le domande presentate a gennaio e febbraio, l'Assegno sarà elargito nell'arco di tempo tra il 15 e il 22 marzo 2022. È possibile presentare il documento fin da subito accedendo al servizio per la domanda online sul sito INPS.

Nel nostro articolo risponderemo alle domande più frequenti sul sussidio, vedremo come fare domanda, gli importi per l'Assegno Unico senza Isee e quando arriveranno i primi pagamenti.

Come fare domanda per l'Assegno Unico senza Isee: i documenti necessari

L'Assegno Unico può essere richiesto da tutti i lavoratori, ma anche da disoccupati e pensionati con figli. In particolar modo coloro che non hanno necessità di ottenere il nuovo Isee 2022, possono fare domanda fin da subito per l'Assegno Unico. È possibile farlo online accedendo alla sezione apposita del sito INPS con:

  • SPID almeno di livello 2
  • Carta di Identità Elettronica 3.0 (CIE)
  • Carta Nazionale dei Servizi (CNS)
  • A questo punto bisognerà cliccare sulla dicitura "Assegno unico e universale per i figli a carico”.

In alternativa la misura può essere richiesta tramite gli enti di patronato e i loro servizi telematici gratuiti, oppure contattando il numero verde 803.164 (gratuito da rete fissa) o il numero 06 164.164 (da rete mobile, con la tariffa applicata dal gestore telefonico).

I documenti necessari per presentare la domanda anche senza modello Isee, sono:

  • Dati dei figli a carico (codice fiscale, eventuale disabilità)
  • Dati dell'altro genitore se presente (codice fiscale)
  • I dati per il pagamento
  • Dichiarazioni di responsabilità e assenso al trattamento dei dati

Alla domanda per l'Assegno Unico non vanno allegati altri documenti, se non espressamente richiesti in fase di presentazione della stessa.

Qual è l'importo minimo per l'Assegno Unico senza Isee?

Senza presentare l'Indicatore della Situazione Economica Equivalente (o nel caso esso sia superiore a 40mila euro), la cifra erogata con l'Assegno Unico sarà di 50 euro per ciascun figlio minore. Presentando invece il modello, l'importo massimo sarà di 175 euro e si otterrà solo con Isee fino a 15mila euro. In ogni caso, è possibile sapere a quanto ammonterà la cifra spettante calcolandola con il servizio di simulazione disponibile sul sito Inps.

Quando arrivano i pagamenti?

I pagamenti dell'Assegno Unico cominceranno a essere erogati a partire dal mese di marzo 2022. Nello specifico:

  • Per le domande presentate a gennaio e febbraio 2022, l'Assegno sarà corrisposto dal 15 al 21 marzo 2022.
  • Per chi ha presenta la domanda dal 1° gennaio al 30 giugno 2022, i pagamenti verranno effettuati dal mese di marzo con tutti gli arretrati.
  • Infine, per chi fa domanda dopo il 30 giugno 2022, l'Assegno decorre dal mese successivo a quello di presentazione della richiesta ed è determinato in base all'Isee.
Pagamento Assegno Unico a settembre 2022: date di accredito Inps, importi e novità
Pagamento Assegno Unico a settembre 2022: date di accredito Inps, importi e novità
Bonus carburante, chi può richiederlo e come fare domanda: apre oggi la piattaforma
Bonus carburante, chi può richiederlo e come fare domanda: apre oggi la piattaforma
Perché anche il prezzo della birra è destinato ad aumentare nelle prossime settimane
Perché anche il prezzo della birra è destinato ad aumentare nelle prossime settimane
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni