Un elenco in costante aggiornamento delle librerie italiane che consegnano direttamente a casa i vostri libri e in tutta sicurezza. E nella maggioranza dei casi senza costi di spedizione. Da più parti, durante le prime settimane di quarantena, in seguito alla pandemia di coronavirus e alla conseguente crisi sanitaria determinata dal Covid-19, si è evidenziato il paradosso di avere a disposizione più tempo per leggere e meno offerta, poiché le librerie sono state chiuse alla stessa maniera di tutti gli altri esercizi commerciali. Attualmente, in Italia, al di là degli ormai classici servizi di consegna a casa tramite i colossi del web come Amazon, esistono due altri circuiti a cui rivolgersi, librerie fisiche attualmente chiuse ma regolarmente "aperte" per la consegna a casa. Del primo, Libri da Asporto, ne abbiamo già parlato qualche giorno fa.

Libri da Asporto: l'iniziativa per le piccole librerie indipendenti

Libri da Asporto è un servizio che consente ai piccoli librai e alle librerie indipendenti, munite di regolare licenza per la vendita tramite corrispondenza, di consegnare i libri a casa dei lettori, senza costi aggiuntivi. Il servizio “LibridaAsporto” è sostenuto con un fondo messo a disposizione dagli editori italiani. Fino ad oggi sono 116 gli editori che hanno aderito. Per cui basta contattare una delle 627 librerie che offrono questo servizio. Al 4 aprile il fondo è di 52.856 euro, il 36,29% è stato impiegato per le spedizioni.

Libri a casa dal circuito Messaggerie Libri

Di recentr snche Messaggerie Libri ha elaborato una lista delle librerie attive con queste modalità, organizzata per regioni. La lista cambia di continuo, qualche libreria che non si era organizzata subito si aggiunge e qualcun’altra che rinuncia si toglie. Gli agenti di PDE stanno provvedendo ad aggiornarla in tempo reale, i librai che vorranno aggiungersi, o segnalare iniziative, possono scrivere e aggiungersi liberamente. Ecco anche in questo caso l'elenco completo, come dicevamo in perenne aggiornamento.