1 CONDIVISIONI
video suggerito
video suggerito
Amici di Maria De Filippi 2023/2024

Lil Jolie è stata poco valorizzata ad Amici 23: perché cambiare coach potrebbe portarla al Serale

Lil Jolie dovrà scegliere se assicurarsi una maglia al Serale con Anna Pettinelli o rischiare tutto, aspettando la decisione di Rudy Zerbi, che conta già nel roster Holden e Petit.
A cura di Vincenzo Nasto
1 CONDIVISIONI
Lil Jolie, foto account X @AmiciUfficiale
Lil Jolie, foto account X @AmiciUfficiale
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su

C'è un senso di vuoto che aleggia attorno alla figura di Lil Jolie, nome d'arte di Angela Ciancio, nelle ultime puntate di Amici 23. La cantante di Caserta, infatti, anche nella puntata del Pomeridiano dello scorso 3 marzo, non ha ottenuto la maglia dorata, che le avrebbe consentito l'accesso alla fase Serale del programma. Eppure, la cantante aveva conquistato ieri la quarta posizione nella classifica finale della gara inediti, venendo anticipata solo da Holden, Petit e Mida: un ottimo risultato per Attimo, che segue Follia e Non è la fine. Ma ciò che è accaduto nella parte finale della scorsa puntata sembra segnare ancora di più il destino della cantante, con Rudy Zerbi che l'ha voluta far esibire, di nuovo, con Follia e la cover di Per Elisa, canzone di Alice vincitrice del Festival di Sanremo 1981, in collaborazione con Franco Battiato.

I dubbi sul futuro di Lil Jolie ad Amici 23

Si racchiude forse lì l'incomprensibile momento che Lil Jolie sta vivendo nelle ultime settimane, dopo un percorso di alti e bassi all'interno del programma: da una parte, la cantante sin dall'inizio è sembrata una delle candidate più autorevoli alla vittoria nella categoria canto, anche grazie a un'esperienza maggiore fuori dalla trasmissione. Ad ostacolarla, non solo l'elemento televisivo che l'ha vista più volte sottotono, ma anche alcune interpretazioni a cui è mancato un pizzico di energia. Uno degli esempi può essere la puntata del 25 gennaio, quando la cantante non aveva soddisfatto Ermal Meta, presentando per la prima volta Attimo: "Credo che in questa esibizione, almeno oggi, tu abbia messo troppa poca energia. Vista la canzone è un vero peccato. Questo devo dire che è mancato".

Dopo Malìa, Lil Jolie potrebbe essere esclusa dal Serale da Rudy Zerbi

O come quando, dopo esser arrivata lo scorso dicembre ultima per la prima volta nella gara canto, aveva reagito con preoccupazione e panico alla sfida con Giulia. In quell'occasione aveva cantato What's Up del gruppo musicale statunitense 4 Non Blondes, ribadendo come l'esibizione fosse un grido di liberazione in una situazione che le stava stretta. Nella stessa puntata, aveva fatto il suo ingresso nella scuola anche Malia, con cui Lil Jolie ha condiviso le preoccupazioni degli ultimi mesi, venendo anche convocata dal suo insegnante, Rudy Zerbi: le ha chiesto una maggior presenza, sia musicale, sia nel programma. E se l'addio di Malia potrebbe essere, già adesso, una delle decisioni più controverse di questa edizione, a favore anche del ritorno in casetta di Ayle e della presenza di Nahaze (entrambi nella squadra Pettinelli), il possibile mancato approdo al Serale di Lil Jolie potrebbe essere un prezzo troppo grande da pagare per questa edizione.

Come nasce l'idea di Lil Jolie nella squadra di Anna Pettinelli

E di questo sembrano essersene accorti tutti, anche perché ritornando a Pettinelli, l'insegnante sembra restìa a lasciar andare a casa Lil Jolie, anche non essendo una sua concorrente. In un valzer di cantanti che potrebbe aprirsi nei prossimi giorni, proprio Lil Jolie potrebbe diventare la seconda arma di Pettinelli da sfruttare al Serale dopo Martina, un profilo che ha avuto sicuramente più acuti rispetto agli altri due alunni dell'insegnante: Ayle e Nahaze. Proprio Pettinelli, in settimana, ha deciso di giocare le sue carte con Lil Jolie, promettendole una maglia del serale nel caso fosse passata nella sua squadra. Una scelta confermata prima della sua esibizione durante l'ultima puntata: "Lei ha tutto il tempo che vuole per pensarci, assolutamente. La mia proposta rimane in piedi, ci tengo che Lil vada al serale". Uno scenario che non sembra lontano dalla realtà, anche perché nella stessa puntata, è accaduto la stessa dinamica con Nicholas, il ballerino di Raimondo Todaro, che ha coqnuistato la maglia dorata dopo aver cambiato squadra, scegliendo per il Serale Emanuel Lo.

Lil Jolie potrebbe tagliare fuori Ayle e Nahaze

Da una parte, il futuro di Lil Jolie all'interno del programma, soprattutto in vista del Serale che comincerà il prossimo 16 marzo, sembra indirizzarla nelle braccia di Anna Pettinelli. Una scelta rinsaldata dai continui tentennamenti di Zerbi, anche dopo le ultime esibizioni, che sembrano evidenziare quanto l'insegnante abbia ormai puntato su Holden e Petit, primo e secondo nella gara degli inediti. Una scelta complicata, sia per Zerbi, sia per Lil Jolie, dopo mesi assieme che non hanno convinto pienamente entrambi e in cui non sembra esser sbocciata una sinergia particolare. A questo, si aggiunge la predilizione di Zerbi per gli autori che hanno raccolto la risposta migliore, in termini di stream, dai loro inediti. È forse questa, una delle pecche maggiori di Lil Jolie all'interno del programma, con Follia e Non è la fine che hanno raccolto complessivamente solo due milioni di ascolti su Spotify. Bisognerà solo attendere questo crudele gioco di pedine che probabilmente si avvererà, alzando l'ennesimo polverone anche sugli esclusi di Pettinelli: in questo senso, sembra ancora meno giustificabile la scelta di far ritornare Ayle dopo il suo addio, mentre per Nahaze il tempo sembra troppo poco per conquistare una maglia al Serale.

1 CONDIVISIONI
282 contenuti su questa storia
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views