23 Gennaio 2015
18:52

“I venerdì della politica” a Napoli, incontri su mafia e Costituzione

Il ciclo di seminari intitolato “I venerdì della politica”, introdotto dalla lezione magistrale di Stefano Rodotà, sarà ospitato al Palazzo Serra di Cassano di Napoli a partire dal 13 febbraio. Il tema di quest’anno, “Che cos’è mafia?”, metterà insieme Costituzione e lotta alle mafie, nella convinzione che l’antidoto più efficace per combattere la macro e micro criminalità sia l’attuazione dei principi costituzionali.
A cura di Luca Iavarone

Anche quest'anno la società di Studi politici organizzerà un ciclo di seminari al Palazzo Serra di Cassano di Napoli. A partire dal 13 febbraio si parlerà di "Che cos'è la mafia?",  nella convinzione che il miglior antidoto alle mafie sia l'attuazione della Costituzione e, congiuntamente, di una "legalità costituzionale" che sarà in grado di togliere alla criminalità organizzata il suo terreno di coltura, ovvero le diseguaglianze sociali ed economiche.

Storici, filosofi, scienziati della politica, giuristi, sociologi e studiosi di scienze umane si riuniranno, per discutere su concetti chiave del pensiero politico-filosofico e sul rapporto che tali concetti hanno con la realtà politica e sociale attuale. L'intento manifesto è quello di sollecitare la comunità degli studiosi e dei ricercatori a riflettere e confrontarsi su quelle dinamiche culturali che danno vita a categorie e modelli di pensiero in grado di formano l’opinione pubblica, contribuendo a plasmare il corpo politico della società.

Una domanda sarà al centro del dibattito:  Che cos'è mafia? Ogni relatore, in uno scambio con l'uditorio, proverà a dare una risposta, "seguendo quell’antichissima pratica che dalla civiltà greca trasvolò nella cultura europea, vale a dire la pratica del dubbio e del dialogo, da cui muove la ricerca filosofica". Si tratta di punti di domanda a cui le scienze politiche non possono sottrarsi, in quanto, come dice Benedetto Croce, ricercare «la natura dell’attività politica […] assegnando il vero significato ai concetti che alle cose politiche si riferiscono, come sono quelli di Stato, governo, sovranità, autorità, libertà, forza, consenso, eguaglianza, maggioranza […] e simili. Sono concetti che ricorrono quotidianamente e sui quali si volgono dispute spesso di grave conseguenza pratica, e che conviene perciò definire e dedurre con logica esattezza e possedere in modo chiaro e sicuro».

Da questi incontri verranno redatti dei testi, che la casa editrice "La scuola di Pitagora", pubblicherà, nella collana editoriale "Cento passi", ideata proprio per estendere la riflessione su più larga scala. Il Procuratore Nazionale Antimafia Franco Roberti assumerà la direzione editoriale della collana e della serie di incontri ad essa collegata.

Interverranno: Felia Allum (Università di Bath); Remo Bodei (Università della California, Los Angeles); Anna Canepa (Sostituto Procuratore presso la Direzione Nazionale Antimafia di Roma); Gennaro Carillo (Università degli Studi Suor Orsola Benincasa); Carolina Castellano (Università degli Studi di Napoli “Federico II”); Gabriella Gribaudi (Università degli Studi di Napoli “Federico II”); Massimiliano Marotta (Presidente della Società di studi politici); Ulderico Pomarici (Seconda Università degli Studi di Napoli); Maria Cristina Ribera (Sostituto Procuratore presso la Direzione Distrettuale Antimafia di Napoli); Franco Roberti (Procuratore Nazionale Antimafia); Stefano Rodotà (Sapienza – Università di Roma); Isaia Sales (Università degli Studi Suor Orsola Benincasa).

Di seguito il calendario degli incontri:

13 febbraio – Franco Roberti: Sviluppo ed evoluzione della criminalità organizzata
20 marzo – Maria Cristina Ribera: Che cos’è ecomafia
10 aprile – Felia Allum: Le mafie italiane in Europa
15 maggio – Anna Canepa: Le mafie al Nord
19 giugno – Remo Bodei: Remota iustitia. Cosa distingue una società criminale da uno Stato ben ordinato?
25 settembre – Gennaro Carillo, Ulderico Pomarici: Dialogo sopra lo stato presente dei costumi universitari
23 ottobre – Carolina Castellano: Governare l'illegalità? Il narcotraffico tra Campania e Spagna
20 novembre – Isaia Sales: Le tre sorelle
11 dicembre – Gabriella Gribaudi: Camorra urbana

Per  il ciclo "Lezioni magistrali – Le sentinelle dell'acropoli", inoltre,  i giuristi Stefano Rodotà e Gianni Ferarra terranno una lezione dal titolo: "Il volto dell'Europa a cui aneliamo" (martedì 3 febbraio, alle ore 16.30 a Napoli, presso la sede dell'Istituto Italiano per gli Studi Filosofici). Un altro ciclo di incontri, "Principi fondamentali", sarà inaugurato a marzo.

Ecco l'elenco nel dettaglio:

Mercoledì 25 marzo 2015, ore 16.30
Gianni Ferrara: art. 1 – Lavoro e sovranità
Mercoledì 3 giugno 2015, ore 16.30
Stefano Rodotà: art. 2 – Diritti inviolabili e solidarietà
Lunedì 9 novembre 2015, ore 16.30
Massimo Villone: art. 3 – Eguaglianza

Letta svela il programma del Pd per le Politiche: ci sono matrimonio ugualitario e ius scholae
Letta svela il programma del Pd per le Politiche: ci sono matrimonio ugualitario e ius scholae
Le notizie del 30 luglio sulle elezioni politiche 2022
Le notizie del 30 luglio sulle elezioni politiche 2022
Le notizie del 29 luglio sulle elezioni politiche 2022
Le notizie del 29 luglio sulle elezioni politiche 2022
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni