Dalla mostra "Andy Warhol" di Napoli: "Vesuvius", 1985. Collezione Eugenio Falcioni © The Andy Warhol Foundation for the Visual Arts Inc. by SIAE 2019 per A.Warhol (da Gruppo Arthemisia).
in foto: Dalla mostra "Andy Warhol" di Napoli: "Vesuvius", 1985. Collezione Eugenio Falcioni © The Andy Warhol Foundation for the Visual Arts Inc. by SIAE 2019 per A.Warhol (da Gruppo Arthemisia).

Con l’arrivo di settembre sono giunte anche le prime notizie sulle mostre dell'autunno 2019: molti gli eventi in programma, e moltissimi gli artisti che arrivano in Italia per la prima volta o vi tornano dopo decenni di assenza. Ce n’è per ogni gusto: dal surrealismo di de Chirico e Mirò, che saranno in mostra rispettivamente a Palazzo Reale a Milano e al Palazzo delle Arti di Napoli, fino ai reperti dell’antica Cartagine nella suggestiva cornice del Colosseo, passando per l’Impressionismo a Palazzo Bonaparte e i grandi maestri dei Seicento alla Reggia di Caserta. Nel mese di ottobre spazio a Frida Kahlo e alla mostra su Leonardo da Vinci, e anche il ponte di Ognissanti 2019 sarà ricco di eventi culturali all'interno delle istituzioni museali.

Ecco una lista delle imperdibili mostre dell'ultima parte dell'anno.

Giorgio De Chirico a Palazzo Reale

Giorgio de Chirico sarà in mostra a Milano, a Palazzo Reale, dal 25 settembre 2019.
in foto: Giorgio de Chirico sarà in mostra a Milano, a Palazzo Reale, dal 25 settembre 2019.

Nella città di Milano il lungo calendario di mostre della stagione autunnale inizierà il 25 settembre con l’inaugurazione di “de Chirico” presso Palazzo Reale. La grande retrospettiva, curata da Luca Massimo Barbero, prevede l’esposizione di oltre cento opere in otto sale: il percorso riunisce capolavori provenienti da New York, Parigi e San Paolo, e indaga le principali tappe dell’evoluzione artistica di Giorgio de Chirico, partendo dalle influenze della classicità fino ad arrivare al surrealismo e al rapporto con le altre principali correnti artistiche del Novecento.

Dove: Palazzo Reale

Quando: dal 25 settembre 2019

Biglietto: (intero) 14 euro

Sito: www.palazzorealemilano.it

Da Van Gogh a Picasso: il Guggenheim a Milano 

"Autoritratto", 1887. Van Gogh sarà uno dei protagonisti della mostra sulla collezione Thannhausen a Palazzo Reale di Milano.
in foto: "Autoritratto", 1887. Van Gogh sarà uno dei protagonisti della mostra sulla collezione Thannhausen a Palazzo Reale di Milano.

Si dovrà invece attendere il mese di ottobre per l’altra grande mostra in programma sempre al Palazzo Reale di Milano: stavolta il viaggio sarà nella collezione Thannhauser proveniente dal Guggenheim di New York. Dal 17 ottobre si potranno ammirare i capolavori di Renoir, Picasso, Manet e Kandinsky, per un totale di 49 opere che resteranno esposte fino al 1 marzo 2020 prima di tornare nella sede del museo americano.

Dove: Palazzo Reale

Quando: dal 17 ottobre 2019

Biglietto: (intero) 14 euro

Sito: www.palazzorealemilano.it

Impressioni d’Oriente al MUDEC di Milano

Una delle sale del MUDEC di Milano.
in foto: Una delle sale del MUDEC di Milano.

Sempre a Milano dal 1 ottobre l’appuntamento sarà al MUDEC con “Impressioni d’oriente. Arte e collezionismo fra Europa e Giappone”: un percorso che esporrà opere provenienti dal paese del Sol Levante accostandole ad alcuni importantissimi esempi di arte europea, per indagare il fitto rapporto di scambi ed influenze reciproche che dall'inizio del Novecento ha contraddistinto la loro storia.

Dove: Museo delle Culture di Milano

Quando: dal 1 ottobre 2019 al 2 febbraio 2020

Biglietto: (intero) 14 euro

Sito: www.mudec.it

“L’eterna bellezza” di Canova a Roma

I capolavori di Antonio Canova saranno in mostra con "L'eterna bellezza" a Palazzo Braschi, a Roma, dal 9 ottobre 2019.
in foto: I capolavori di Antonio Canova saranno in mostra con "L’eterna bellezza" a Palazzo Braschi, a Roma, dal 9 ottobre 2019.

Sarà Canova il protagonista assoluto della grande mostra che si terrà a Roma a Palazzo Braschi: a partire dal 9 ottobre “Eterna bellezza” indagherà il rapporto dell’artista con la Capitale, attraverso 13 sezioni che ripercorreranno le esperienze e le ispirazioni che Antonio Canova visse e sperimentò fin dal suo primo viaggio a Roma, nel 1779. La mostra è organizzata dal Gruppo Arthemisia.

Dove: Palazzo Braschi – Museo di Roma

Quando: dal 9 ottobre 2019 al 15 marzo 2020

Biglietto: (intero) 13 euro

Sito: www.museodiroma.it

Il mito di Cartagine al Colosseo

"Carthago. Il mito immortale" sarà in mostra al Colosseo dal 27 settembre 2019.
in foto: "Carthago. Il mito immortale" sarà in mostra al Colosseo dal 27 settembre 2019.

Per gli appassionati di archeologia invece le location ideali saranno il Colosseo e il Foro Romano: qui, il 27 settembre, apre al pubblico “Carthago. Il mito immortale”, con centinaia di reperti provenienti dai musei di Tunisi, Beirut e Cartagena, e installazioni multimediali e percorsi interattivi che guideranno alla riscoperta del fascino senza tempo di questa antica civiltà.

Dove: Colosseo/Foro Romano

Quando: dal 27 settembre 2019 al 29 marzo 2020

Biglietto: (intero) 12 euro

Sito: www.parcocolosseo.it

Joan Mirò al Palazzo delle Arti di Napoli

Jean Mirò sarà esposto al Palazzo delle Arti di Napoli a partire dal 25 settembre 2019.
in foto: Jean Mirò sarà esposto al Palazzo delle Arti di Napoli a partire dal 25 settembre 2019.

Attesissima l’apertura, il prossimo 25 settembre, della mostra “Joan Mirò. Il linguaggio dei segni” al Palazzo delle Arti di Napoli: il grande maestro surrealista sarà presente con oltre ottanta opere che coprono sessant'anni di produzione artistica, provenienti dalla collezione di Stato portoghese.

Dove: Palazzo delle Arti di Napoli

Quando: dal 25 settembre 2019

Sito: www.comune.napoli.it

“La vera essenza di Warhol” alla Pietrasanta

Andy Warhol torna a Napoli, alla Basilica della Pietrasanta, dal 26 settembre 2019.
in foto: Andy Warhol torna a Napoli, alla Basilica della Pietrasanta, dal 26 settembre 2019.

Ed è di nuovo il Gruppo Arthemisia a proporre il nome di Andy Warhol per la mostra che si terrà alla Basilica della Pietrasanta dal 26 settembre: saranno presenti 200 opere, fra cui il celeberrimo “Vesuvius” dipinto nel 1985 e “Ritratto di Beuys”, per un viaggio attraverso i linguaggi e i temi del padre della Pop Art, con una speciale attenzione al rapporto fra Warhol e la città di Napoli.

Dove: Basilica della Pietrasanta

Quando: dal 26 settembre 2019

Biglietto: (intero) 15 euro

Sito: www.polopietrasanta.com

La  pittura del Seicento alla Reggia di Caserta

Artemisia Gentileschi, "Giaele e Sisara" (1620).
in foto: Artemisia Gentileschi, "Giaele e Sisara" (1620).

Di proprietà di un antiquario italiano, invece, la serie di opere che andranno in scena alla Reggia di Caserta dal 13 settembre: “Da Artemisia ad Hackert. Storia di un antiquario collezionista alla Reggia” esporrà opere di artisti del calibro di Artemisia Gentileschi, Bernardo Cavallino, Rubens e Guercino, raccontando, in varie sezioni tematiche, il caravaggismo e la pittura del Seicento, riunendo le opere della collezione privata di Cesare Lampronti.

Dove: Reggia di Caserta, Sala degli Alabardieri e Retrostanze settecentesche

Quando: dal 13 settembre 2019 al 13 gennaio 2020

Sito: www.reggiadicaserta.beniculturali.it