Autovelox e tutor, dove sono? Ecco l’elenco completo su strade e autostrade
in foto: Autovelox e tutor, dove sono? Ecco l’elenco completo su strade e autostrade

Autovelox e tutor sono dispositivi elettronici che servono a monitorare la velocità di automezzi e motoveicoli e a rilevare eventuali infrazioni alle normative vigenti del codice della strada. Gli autovelox sono dei misuratori della velocità dei veicoli che possono essere a fotocellula, laser, video o laser. A seconda della tipologia di autovelox cambiano le modalità di funzionamento: i più comuni sono quelli a fotocellula, mentre quelli laser sono solitamente tenuti a mano dagli agenti e quelli video sono montati sulle auto della polizia stradale. I tutor sono invece dei meccanismi che servono a misurare la velocità media di un veicolo sulle autostrade e sfruttano il rapporto fra lunghezza del percorso considerato e tempo di percorrenza (il secondo punto di controllo può trovarsi tra i 10 e i 30 chilometri dal primo).

Dove sono i tutor: mappa ed elenco

Mappa dei tutor in Italia.
in foto: Mappa dei tutor in Italia.

La lista dei tutor e il loro posizionamento sulla rete autostradale è pubblica per volontà di Autostrade per l’Italia, che ha preso tale decisione in un’ottica di trasparenza verso gli automobilisti. Del resto, spiegano, l’obiettivo resta sempre quello di prevenire gli incidenti stradali, piuttosto che punire le infrazioni al codice della strada. In tal senso, Autostrade per l’Italia ricorda come il superamento dei limiti di velocità sia la causa del 60 percento dei decessi che si registrano sulla rete stradale italiana.

L’elenco comprende le tratte soggette al controllo con sistema Tutor sia sulla rete direttamente controllata da Autostrade per l’Italia, sia su quella affidata a società del gruppo Autostrade per l’Italia, sia su quella di altre concessionarie.

Dove sono gli autovelox fissi

A elencare le tratte stradali dove sono installati gli autovelox è invece la Polizia di Stato, con un elenco che viene aggiornato settimanalmente e consente agli automobilisti di conoscere la collocazione esatta degli strumenti per il controllo della velocità. È importante sottolineare come l'elenco non tenga conto degli autovelox "comunali", ovvero di quelli nella disponibilità della polizia locale.

Quanto alle postazioni fisse in autostrada "nella disponibilità della Polizia Stradale", l’ultimo doc aggiornato è il seguente:

Per conoscere l'esatta ubicazione degli autovelox fissi sulla rete stradale ordinaria nella disponibilità della Polizia Stradale, invece bisogna consultare questo link.

Dove sono ubicate le pattuglie della Polizia stradale con gli autovelox

La Polizia di Stato rende settimanalmente noto il calendario dei "controlli" che vengono effettuati sulla rete stradale e autostradale dalle proprie pattuglie, con i rilevatori di velocità.

Ai link che vi indichiamo è possibile, settimana per settimana, consultare i calendari divisi per singola Regione: