122 CONDIVISIONI
18 Novembre 2022
11:28

Wurstel Fiorucci Suillo ritirati dal mercato, scatta il richiamo per un lotto: l’allerta del ministero

Sono stati ritirati dal mercato per la presenza di un allergene i wurstel Fiorucci Suillo. Uno il lotto interessato come si legge nella nota del ministero della Salute.
A cura di Chiara Ammendola
122 CONDIVISIONI

Wurstel ritirati dal mercato per la mancata segnalazione della presenza di un allergene. È quanto si legge nella nota del ministero della Salute che ieri ha diffuso l'allerta. Si tratta nello specifico dei wurstel Fiorucci Suillo che sono in vendita in numerose catene di supermercati.

I wurstel coinvolti, che contengono carne di suino Suillo, sono prodotti dall'azienda Cesare Fiorucci Spa, nello stabilimento di Santa Palomba (marchio di identificazione CE IT 272 L). Uno in particolare il lotto interessato al cui interno sarebbe presente un allergene non segnalato in etichetta: per questo il ministero della Salute ne ha segnalato il richiamo precauzionale da parte del produttore.

I wurstel Suillo ritirati
I wurstel Suillo ritirati

Il prodotto in questione è venduto in confezioni da 250 grammi con il numero di lotto 02441 (esteso 2250244001) e il termine minimo di conservazione (Tmc) 09/01/2023. Il lotto di wurstel con carne di suino Suillo a marchio Fiorucci è stato ritirato dal mercato per la possibile presenza di proteine delle uova.

A scopo precauzionale, l’azienda raccomanda alle persone allergiche alle proteine delle uova di non consumare i würstel con il numero di lotto e il termine minimo di conservazione segnalati. Il prodotto è sicuro per le consumatrici e i consumatori che non sono allergici alle uova.

Il lotto di wurstel ritirato e la nota del ministero
Il lotto di wurstel ritirato e la nota del ministero

È notizia di queste ore inoltre del richiamo di un lotto di würstel dai supermercati dopo che un bambino di 10 anni è risultato affetto da salmonella. Lo rende noto l'Asl di Caserta a seguito di una indagine epidemiologica sul ragazzino, che presentava sintomi come nausea, vomito, febbre, dolori addominali e diarrea. Oggetto del richiamo i Würstel Lecock di pollo e tacchino ‘Scarlino' in confezione da 10: a chi l'avesse acquistato l'Asl consiglia di non consumare il prodotto "ma di riportarlo al punto vendita".

122 CONDIVISIONI
Insalata in busta e spinaci surgelati ritirati dal mercato, allerta del ministero: “Non consumateli”
Insalata in busta e spinaci surgelati ritirati dal mercato, allerta del ministero: “Non consumateli”
Verona, atterraggio di emergenza per un volo proveniente da Londra
Verona, atterraggio di emergenza per un volo proveniente da Londra "Fumo nella cabina di pilotaggio"
I più ricchi e potenti della terra in jet privato a Davos, Greenpeace:
I più ricchi e potenti della terra in jet privato a Davos, Greenpeace: "Emissioni come 350.000 auto"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni