292 CONDIVISIONI
11 Gennaio 2021
08:01

Violano le norme anti-Covid per andare sulla neve, ma si perdono: salvati dalla polizia

Sono partiti da Manchester per una escursione in violazione delle norme anti-Covid. Da inesperti, però, sono stati bloccati dal freddo e così una squadra di soccorso li ha ritrovati nella neve a -12 gradi. I quattro incauti escursionisti se la sono cavata con un grande spavento e molto freddo, ma la loro sorte avrebbe potuto essere molto peggiore.
A cura di Gabriella Mazzeo
292 CONDIVISIONI

Sono partiti da Manchester infrangendo le regole anti Covid-19 per trovare il luogo dell'incidente aereo del B-29. Durante la ricerca, il gruppo si è perso sulle colline innevate. I quattro trasgressori erano troppo esausti per continuare la traversata e così, fermandosi, hanno quasi firmato la loro condanna a morte. Cinque ore di trekking nella neve profonda con temperature sotto lo zero per trovare il sito vicino a Bleaklow Moor.

Dopo che il primo della compagnia ha chiesto di fermarsi per il troppo freddo e per la stanchezza, il gruppo si è visto spacciato: una squadra di soccorso li ha recuperati dopo essere stata chiamata d'urgenza. I soccorritori sono partiti con barella e kit di pronto soccorso al seguito subito dopo aver localizzato il gruppo di incauti esploratori a Hern Stones agganciandosi alla posizione segnalata dai cellulari delle quattro persone da soccorrere. Quando sono stati raggiunti, i quattro sono stati sottoposti a un controllo veloce per valutarne le condizioni di salute. Decisamente infreddoliti ma non in pericolo di vita se la sono cavata con una coperta termica e un passaggio della squadra di soccorso fino a Snake Summit, dove sono stati visitati in maniera più accurata. I quattro sono poi stati condotti nuovamente al parcheggio dove avevano lasciato le loro auto, precisamente a Old Glossop.

Anche a Savona

Una storia, questa, che trova il suo precedente anche a Savona, nell'entroterra innevato. Qui 38 savonesi hanno violato la colorazione rossa dovuta alle norme anti-Covid per andare in Valbormida, dove sono stati multati dai carabinieri. I militari avevano predisposto numerosi controlli per evitare gli spostamenti verso la montagna e proprio sulle strade secondarie sono riusciti a fermare i trasgressori, facendo loro multe da 400 euro a testa.

292 CONDIVISIONI
Hong Kong, due assistenti di volo rischiano 6 mesi di carcere per aver violato le regole anti covid
Hong Kong, due assistenti di volo rischiano 6 mesi di carcere per aver violato le regole anti covid
La Corte Suprema Usa boccia l'obbligo di vaccino anti Covid nelle grandi aziende
La Corte Suprema Usa boccia l'obbligo di vaccino anti Covid nelle grandi aziende
Cina, gogna pubblica per 4 trasgressori delle norme anti-Covid
Cina, gogna pubblica per 4 trasgressori delle norme anti-Covid
4.310 di askanews
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni