936 CONDIVISIONI
15 Novembre 2021
13:01

Ventenne investita a Palermo da due auto in pochi minuti, è grave: “Chi ha visto qualcosa parli”

Travolta due volte in pochi minuti dopo una festa, la giovane è ricoverata al Trauma center di Villa Sofia a Palermo. Si cerca il pirata della strada.
A cura di Susanna Picone
936 CONDIVISIONI

Una ragazza di venti anni è stata travolta due volte in pochi minuti nella notte tra venerdì e sabato scorso. È accaduto in Sicilia e adesso la giovane, G.B., è ricoverata in gravi condizioni al Trauma center di Villa Sofia a Palermo. La giovane è stata investita davanti a Villa Bordonaro e adesso la famiglia ha lanciato un appello per tentare di rintracciare chi l’ha travolta e non si è fermato a prestare soccorso. "Chi ha visto qualcosa parli, nostra figlia ne ha bisogno”, è l’appello della famiglia.

A lanciare l’allarme dopo i fatti e chiedere l'intervento del 118 e dell'Infortunistica sono stati alcuni testimoni. Secondo una prima ricostruzione degli agenti dell’Infortunistica, la ventenne aveva partecipato con un gruppo di amici a una serata nel locale che si trova davanti all'ingresso del Parco della Favorita. È uscita dal locale tra le 2.30 e le 3 di notte e a quel punto la giovane donna avrebbe attraversato la strada raggiungendo alcune persone ferme sul marciapiedi opposto alla villa.

Prima è stata travolta da una ragazza alla guida di una Citroen C3 cadendo a terra. Un impatto molto violento che ha mandato in frantumi il parabrezza. A quel punto, mentre la ragazza ancora si trovava sull’asfalto, è arrivata un’altra automobile che l'ha travolta passandole di sopra. In questo caso la persona alla guida non si è fermata a prestare soccorso, ma ha ingranato la marcia e ha proseguito la sua corsa. Per il momento il pirata della strada non è stato ancora rintracciato: gli agenti stanno cercando di trovarlo anche grazie alle immagini dei sistemi di videosorveglianza. Si cerca, a quanto si apprende, una Fiat 500 nuovo modello di colore bianco presumibilmente con a bordo due ragazze.

936 CONDIVISIONI
Barletta, il 24enne Michele Cilli scomparso dopo una festa. La madre: "Siamo disperati: chi sa, parli"
Barletta, il 24enne Michele Cilli scomparso dopo una festa. La madre: "Siamo disperati: chi sa, parli"
Tragedia nel Piacentino, l'auto finisce nel fiume Trebbia: quattro ventenni muoiono annegati
Tragedia nel Piacentino, l'auto finisce nel fiume Trebbia: quattro ventenni muoiono annegati
Antonio Morione, ucciso durante una rapina a Boscoreale. L'appello: "Chi ha visto parli"
Antonio Morione, ucciso durante una rapina a Boscoreale. L'appello: "Chi ha visto parli"
2.622 di Gaia Martignetti
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni