Dal sito del Comune di Venezia.
in foto: Dal sito del Comune di Venezia.

Emergenza acqua alta a Venezia: continua infatti a salire il livello nella laguna, peggiorato dallo scirocco che soffia sulla città nelle ultime ore. La stima per le 23 di questa sera è di un metro e settanta centimetri sopra il medio mare. Sarebbe la seconda misura storica più alta. Lo conferma all'Ansa il Centro maree comunale. Attualmente il dato in città è di 148 cm, con l'allagamento dell'82% del centro storico. Il sindaco Luigi Brugnaro sta effettuando un sopralluogo in barca, insieme alla polizia municipale per verificare la situazione tra Rialto e Piazza San Marco. "Questo è un disastro, questa volta bisognerà contare i danni", ha detto il primo cittadino.

Secondo altri dati in tempo reale dell'Ispra (Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale), a Punta della Dogana si misurano 1,55 metri e a Petta di Bo 1,62 metri. Il Centro Maree di Venezia ha comunicato di aver rivisto al rialzo la stima dei picchi di marea. Inoltre, blackout sono segnati in molte parti del Lido e in campo Santa Margherita. Già oggi si era registrata una situazione difficile al punto da costringere l'amministrazione comunale a tenere chiuse le scuole, provvedimento scattato anche per domani, mercoledì 13 novembre, in vista del peggioramento delle condizioni meteo.