La variante inglese preoccupa la Sardegna. Nel Sud della regione sono infatti 99 i casi di Covid-19 individuati: solo ieri sono stati 39 i nuovi contagi, 20 dei quali nella città di Cagliari. Secondo quanto riportato dall'Unione Sarda ci sarebbe anche un bambino di un mese tra i contagiati dalla variante inglese del virus che si sta diffondendo in particolare nel sud della Regione.

Finora 99 i contagi nel Sud della Sardegna

Ieri il laboratorio di analisi chimico-cliniche dell'Aou di Cagliari ha rilevato infatti altri 39 casi, che portano così a 99 il totale dei casi riscontrati finora. Se venti sono stati individuati nel capoluogo lombardo, gli altri campioni positivi sono giunti da Quartu, Sarroch, Sinnai, San Sperate, Segariu, Senorbì, Donori, Selegas e Cabras, nell'Oristanese. Tre dei contagiati sono un ragazzo di 15 anni, un bambino di sette anni e un bambino di appena un mese. Se si guarda invece Centro-Nord della Sardegna sono centinaia i casi rilevati: ieri tre casi a Porto Torres e uno a Bultei, mentre sono 26 i nuovi positivi alla Maddalena.

Solinas e il passaporto sanitario in Sardegna

Intanto il governatore Solinas torna a chiedere un test negativo al Coronavirus a chiunque arrivi nella sua Regione, appena entrata in zona bianca. La Sardegna infatti ha appena allentato le misure di contenimento e si trova però ora a fare i conti con la preoccupazione che, senza le restrizioni, la curva possa presto tornare a risalire: così il governatore ha riproposto l'idea di un passaporto sanitario, come del resto aveva fatto anche la scorsa estate quando i contagi avevano ripreso ad aumentare nell'isola, scelta da moltissimi come meta per le vacanze.