12 Giugno 2022
18:37

Trova un ladro alla finestra e lo prende a pugni, il racconto dell’ex campione olimpico Montano

Il racconto di Tommaso Montano, 69enne ex campione olimpico medaglia d’argento nella sciabola a squadre alle Olimpiadi di Montréal 1976: “Ho avuto la riprova che anche a quest’età mi è rimasto il grande scatto dello schermidore”.
A cura di Susanna Picone
Tommaso Montano (il terzo da sinistra) con gli altri schermidori (Foto Il Tirreno)
Tommaso Montano (il terzo da sinistra) con gli altri schermidori (Foto Il Tirreno)

“Ho avuto la riprova che anche a quest’età mi è rimasto il grande scatto dello schermidore”. A parlare è Tommaso Montano – ex campione olimpico medaglia d’argento nella sciabola a squadre alle Olimpiadi di Montréal 1976 – protagonista oggi delle cronache per aver tirato un pugno a un ladro che tentava di entrare dalla finestra del suo appartamento a Livorno. A raccontare quanto accaduto è il quotidiano Il Tirreno.

Tommaso Montano, 69enne zio dell’altro noto schermitore e personaggio televisivo Aldo, ha raccontato che era la sera di venerdì 11 giugno quando, al rientro a casa insieme alla moglie, ha sentito un vicino che diceva di essere riuscito, urlando, a fermare un ladro che stava provando a entrare da una finestra. “Sul momento neanche ci ho creduto”, ha raccontato.

Ma dopo pochi minuti ha visto un giovane che si arrampicava su un’altra finestra: “Non ci potevo credere, fino a un secondo prima stava passeggiando sotto casa mia come se niente fosse – ha raccontato – quindi sono andato immediatamente nel salotto, dove appunto stava provando a entrare e avevo lasciato la persiana aperta, e senza nemmeno dargli il tempo di rendersi conto della situazione gli ho sferrato un pugno in faccia. Poi è scivolato giù ed è andato via, camminando a passo normale. Non mi è neanche venuto in mente di gridare ‘Al ladro, al ladro’”.

L’ex campione olimpico racconta di aver agito di istinto e che forse, pensandoci, avrebbe dovuto trattenerlo e chiamare le forze dell’ordine. Lo ha fatto solo in un secondo momento e sul posto sono intervenuti i poliziotti delle volanti, che hanno cercato di rintracciare il malvivente, ma era ormai già sparito.

Tamponamento con rissa al casello di Modena: scende dalla macchina e lo prende a pugni
Tamponamento con rissa al casello di Modena: scende dalla macchina e lo prende a pugni
Centrodestra trova l'intesa: chi prende più voti alle elezioni indicherà il premier
Centrodestra trova l'intesa: chi prende più voti alle elezioni indicherà il premier
"La nostra relazione è tossica", racconta il divorzio su TikTok, Sania raggiunta dall'ex e uccisa
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni