136 CONDIVISIONI
31 Ottobre 2017
07:58

Trento, all’alba scossa di terremoto di magnitudo 3.1

Il terremoto di magnitudo 3.1 è stato registrato alle 5:59 nel sud-ovest della provincia di Trento, non lontano dal Lago di Garda. La scossa è stata chiaramente avvertita dalla popolazione.
A cura di S. P.
136 CONDIVISIONI

Brusco risveglio all’alba per parte della popolazione del Trentino. Una scossa di terremoto è stata registrata questa mattina nel sud-ovest della provincia di Trento, non lontano dal lago di Garda. Secondo i rilevamenti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il terremoto – registrato alle ore 5.59 di magnitudo 3.1 – ha avuto ipocentro a undici chilometri di profondità ed epicentro a quattro chilometri dai comuni di Nago-Torbole e Brentonico (Trento).

Al momento non si segnalano danni a cose o persone – Tra gli altri comuni della provincia di Trento più vicini all’epicentro ci sono Mori, Ronzo-Chienis, Riva del Garda, Arco, Isera e anche Limone sul Garda, nel Bresciano. La scossa di terremoto è stata chiaramente avvertita dalla popolazione – in tanti hanno segnalato l’evento sismico anche su Twitter – ma fortunatamente non si segnalano danni a cose o persone.

136 CONDIVISIONI
Terremoto oggi in Emilia Romagna, nuova scossa di magnitudo 4.1 in provincia di Forlì Cesena: scuole evacuate
Terremoto oggi in Emilia Romagna, nuova scossa di magnitudo 4.1 in provincia di Forlì Cesena: scuole evacuate
Terremoto a Cesenatico, scossa di magnitudo 3.5 avvertita in tutta la Romagna
Terremoto a Cesenatico, scossa di magnitudo 3.5 avvertita in tutta la Romagna
Terremoto in Calabria, quattro scosse in pochi minuti: la più forte di magnitudo 4.0 nel Mar Tirreno
Terremoto in Calabria, quattro scosse in pochi minuti: la più forte di magnitudo 4.0 nel Mar Tirreno
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni