878 CONDIVISIONI

Tragico schianto frontale, Gianluca muore a 26 anni sbalzato dall’abitacolo: “Vita ingiusta con te”

Tantissimi i post di cordoglio e ricordo del 26enne Gianluca Lombardo morto nell’incidente stradale a Porto Empedocle, in provincia di Agrigento. “Il mondo è stato così crudele con te e la vita così ingiusta” ricordano amici e parenti.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Antonio Palma
878 CONDIVISIONI
Immagine

Un ragazzo di 26 anni è morto tragicamente nelle scorse ore a Porto Empedocle, in provincia di Agrigento, a seguito di un terribile incidente stradale nei pressi del Lido Marinella. La vittima è Gianluca Lombardo, un giovane del posto che, al volante della sua auto, si è scontrato frontalmente con un’altra vettura che giungeva nel senso opposto di marcia.

La tragedia si è consumata nella serata di domenica quando, per motivi ancora da accertare, le due vettura si sono scontrate violentemente senza lasciare scampo al 26enne. Nell’impatto ferito anche l’altro conducente e i passeggeri dell’altra vettura. Sul posto immediati i soccorsi da parte dei vigili del fuoco e dei sanitari del 118 ma per il ragazzo purtroppo non c’è stato nulla da fare.

Immagine

Terribile la scena che si è presentata davanti ai soccorritori. Le due auto erano completamente distrutte mentre il corpo di Gianluca Lombardo giaceva a terra esanime. Il 26enne, che viaggiava da solo al volante della sua Fiat Seicento, sarebbe stato sbalzato dalla vettura durante l’impatto ed è morto sul colpo.

Soccorso e rianimato invece l’altro automobilista che viaggiava al volante di una Dacia Duster con la famiglia tra cui tre bambini. A seguito dell’impatto la sua vettura ha avuto anche un principio di incendio al motore che ha richiesto l’intervento dei pompieri.

Il 45enne sarebbe stato colpito da infarto ma stabilizzato sul posto e trasportato d’urgenza con l’ambulanza al pronto soccorso dell'ospedale “San Giovanni di Dio” di Agrigento. In ospedale anche la moglie e i tre bambini le cui condizioni però non son gravi. Donne e bimbi avrebbero riportato contusioni ed escoriazioni.

Immagine

Oltre ai soccorsi medici, sul posto anche le forze dell’ordine tra cui gli agenti della polizia Municipale di Porto Empedocle ai quali è toccato il compito di effettuare i rilievi che serviranno a ricostruire la dinamica dei fatti.

Tantissimi i post di cordoglio e ricordo di Gianluca Lombardo sui social. “Gianluca era un giovane pieno di vita, con sogni e ambizioni che ora rimarranno per sempre irrealizzati. La sua prematura scomparsa è un duro colpo per tutti coloro che lo conoscevano e amavano” scrive un amico. “Il mondo è stato così crudele con te, la vita così ingiusta che non me ne capacito. Eri amico di tutti, avevi un cuore grande, troppo grande, anche con chi non lo meritava. Avevi una vita davanti, tanti progetti che volevi realizzare con la tua fatica, senza chiedere niente a nessuno. Avevi un animo buono, voglio ricordarti per sempre così” ha scritto una cugina.

"Con profondo cordoglio, esprimo il dolore di tutta la nostra comunità per la tragica perdita del giovane empedoclino Gianluca Lombardo, vittima di un incidente stradale. Le nostre sincere condoglianze vanno alla famiglia Lombardo in questo momento di immensa tristezza e disperazione. La comunità di Porto Empedocle si stringe attorno a loro, offrendo il suo sostegno e conforto” è il messaggio dell’amministrazione comunale.

878 CONDIVISIONI
Tragico schianto alle Canarie: 26enne italiana muore nell'impatto, 4 feriti
Tragico schianto alle Canarie: 26enne italiana muore nell'impatto, 4 feriti
Foggia, scontro frontale tra due auto, muore studentessa di 20 anni
Foggia, scontro frontale tra due auto, muore studentessa di 20 anni
Auto disintegrata dallo scontro col pullman, Neli muore a 22 anni dopo lo scontro frontale a Piacenza
Auto disintegrata dallo scontro col pullman, Neli muore a 22 anni dopo lo scontro frontale a Piacenza
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views