Foto di repertorio.
in foto: Foto di repertorio.

Enrico Achilli agricoltore di 51 anni è morto nella serata di ieri, 19 ottobre, in un incidente sul lavoro in località Torzano di Piozzano, in Valtidone provincia di Piacenza. L'uomo stava seminando con il suo trattore in un campo molto scosceso quando, per cause ancora da accertare da parte dei carabinieri della compagnia di Bobbio, il mezzo agricolo si è ribaltato travolgendo in pieno l'agricoltore. A trovarlo e a dare l'allarme è stato un vicino. Sul posto sono accorsi i vigili del fuoco e i sanitari del 118 con ambulanza ed automedica. Vani i tentativi di rianimazione, le autorità hanno potuto solo constatare l'avvenuto decesso. Per estrarre il corpo dell'uomo i vigili del fuoco hanno dovuto utilizzare un'autogru.

Non è la prima volta che nella zona si verifica un incidente simile in cui sono coinvolti dei mezzi agricoli. Lo scorso settembre a Casella di Ferriere, sempre nel piacentino, un uomo di 68 anni stava facendo una gita nei boschi dei dintorni a bordo di un motocoltivatore quando, complice anche in questo caso l’accentuata pendenza del terreno, il mezzo si è improvvisamente ribaltato. L’uomo è quindi rimasto schiacciato sotto al veicolo. Inutili gli interventi da parte dell’elisoccorso della Croce Rossa di Marsaglia, dei vigili del fuoco e del soccorso alpino, giunti subito sul posto. Il 68enne non ce l'ha fatta ed è morto poco dopo in ospedale in seguito alle gravissime ferite riportate. Nell’incidente era rimasta coinvolta anche la moglie che, dopo essere stata sbalzata da veicolo, ha riportato diversi traumi. La donna era stata quindi trasportata in condizioni serie all’ospedale di Parma dall’eliambulanza. Illeso il figlio che era sul mezzo con loro, e che ha subito allertato i soccorsi.