409 CONDIVISIONI
1 Maggio 2022
12:37

Tragedia alla regata a Livorno, muore velista colpito dal boma durante una manovra

La vittima è Massimo Patelli, l’uomo sarebbe stato colpito violentemente alla testa dal boma, la trave che sostiene la base della vela, e avrebbe perso i sensi finendo poi in acqua.
A cura di Antonio Palma
409 CONDIVISIONI

Tragedia durante una regata che si svolgeva davanti alle coste di Livorno, uno dei partecipanti all'evento  che si svolgeva sabato è morto dopo essere stato coinvolto in un incidente sulla sua imbarcazione a vela. La vittima è Massimo Patelli, 51enne di Cattolica (Rimini) che partecipava a  una regata della classe Ilca Master nell'ambito della Settimana velica internazionale 2022. Secondo una prima ricostruzione, per motivi ancora da accertare, l'uomo sarebbe stato colpito violentemente alla testa dal boma, la trave che sostiene la base della vela, e avrebbe perso i sensi finendo poi in acqua. Soccorso e issato a bordo di una imbarcazione dagli addetti ala regata, è stato trasportato subito a riva dove è stato preso in carico dai sanitari del 118 presenti sul posto ma purtroppo per lui ogni sforzo si è rivelato vano.

La tragedia nel pomeriggio di sabato durante una gara della classe ‘Ilca master' organizzata dal Circolo nautico Livorno nell'ambito della Settimana Velica internazionale Accademia Navale – Città di Livorno. "Il regatante è stato coinvolto in un incidente in mare nelle acque antistanti il capoluogo labronico. Prontamente soccorso in mare dal personale sanitario della Croce Rossa a bordo di un mezzo nautico, lo stesso è stato subito trasportato in ambulanza all'ospedale di Livorno dove, purtroppo, è deceduto poco tempo dopo, nonostante tutte le cure ricevute" spiegano gli organizzatori dell'evento, esprimendo cordoglio perla tragedia e aggiungendo che "sono in corso gli accertamenti per stabilire la dinamica dell'incidente".

Non è escluso che il 51enne sia stato vittima di un malore a bordo del natante prima di essere colpito violentemente dal boma e di cadere in mare dove è stato poi recuperato. L'Asl Toscana nord ovest fa sapere che le condizioni dell'uomo erano apparse subito molto gravi e che i soccorritori del 118 tra cui medico rianimatore lo ha anche intubato ma ormai per il 51enne non c'era più nulla da fare. Ulteriori certezze arriveranno dall'autopsia disposta dalla Procura per chiarire le esatte cause del decesso di Massimo Patelli. Tantissimi i messaggi di cordoglio apparsi sui social dopo la notizia della prematura scomparsa del velista membro del circolo velico di Cattolica. A seguito della tragedia, l'amministrazione locale di Livorno e gli organizzatori hanno deciso di annullare tutti gli eventi sportivi, non solo quelli collaterali a terra, della Settimana velica internazionale a Livorno.

409 CONDIVISIONI
Il suo compleanno finisce in tragedia: mentre balla precipita in un pozzo e muore davanti agli amici
Il suo compleanno finisce in tragedia: mentre balla precipita in un pozzo e muore davanti agli amici
Tragedia in spiaggia, anziano eroe salva bimbi che rischiano di annegare e muore
Tragedia in spiaggia, anziano eroe salva bimbi che rischiano di annegare e muore
Aereo Ita Airways urta in pista un velivolo Air France durante manovre per il decollo
Aereo Ita Airways urta in pista un velivolo Air France durante manovre per il decollo
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni