Tragico incidente stradale nella tarda serata di mercoledì 5 giugno in tangenziale nel Torinese, nel comune di Rivalta. Due giovani sono morti dopo un terribile schianto mentre erano a bordo di una Stilo insieme a un terzo uomo che è ricoverato in gravissime condizioni al Cto di Torino. Le due vittime sono due giovani rom di ventidue e ventiquattro anni, l’altro giovane rimasto ferito gravemente ha trentuno anni. Secondo una prima ricostruzione dello schianto, la vettura in cui viaggiavano ha violentemente tamponato – l'incidente si è consumato intorno alle 22 di mercoledì sera – una Fiat Panda guidata da un ventenne. Nello schianto la Stilo si è ribaltata e per i due ragazzi, uno residente a Torino, l’altro ad Asti, non c’è stato nulla da fare. Anche il conducente della Panda è stato portato in ospedale al San Luigi di Orbassano, ma le sue condizioni non sarebbero preoccupanti.

Un centinaio di rom ha bloccato la circolazione dopo l'incidente – La polizia stradale intervenuta sul posto ha dovuto chiudere per due ore la carreggiata dove è avvenuto l’incidente per consentire i soccorsi del 118 e dei vigili del fuoco. Secondo quanto riportano i quotidiani locali, poco dopo la tragedia ci sono stati momenti di forte tensione quando un centinaio di rom si sono radunati sulla carreggiata opposta obbligando di fatto la stradale a chiudere anche le altre corsie in direzione sud. La situazione è tornata alla normalità soltanto intorno alle 2 di notte, quando le due salme sono state trasportate nella camera mortuaria dell'ospedale di Rivoli. Disagi per la circolazione causati dall’incidente si sono risolti dopo qualche ora.