3.997 CONDIVISIONI
26 Dicembre 2019
19:27

Torino, furto in chiesa durante la messa di Natale: rubano 3600 euro destinati a bimbi malati

I ladri Si sono intrufolati nella canonica e hanno portato via circa 3.600 euro: i soldi erano destinati per metà all’ospedale infantile di Betlemme e per gli altrettanti 1.800 euro alla casa parrocchiale di Martassina, dove ogni estate sono ospiti ragazzi dell’oratorio, scout e famiglie in difficoltà.
A cura di Annalisa Cangemi
3.997 CONDIVISIONI

Una comunità sotto shock. Non hanno avuto scrupoli i ladri che hanno agito durante la messa della vigilia di Natale. Nella chiesa di San Giulio D'Orta a Torino, in corso Cadore, alcuni malviventi hanno aspettato che il parroco e il viceparrocco celebrassero la funzione delle 18 per entrare in azione e sottrarre un'ingente somma di denaro, desinata a bimbi e famiglie bisognose.

Si sono intrufolati nella canonica e hanno portato via circa 3.600 euro, che erano stati raccolti nelle settimane scorse, donazioni di fedeli generosi: 1.800 euro del bottino che i ladri hanno trafugato sarebbero andati devoluti all'ospedale infantile di Betlemme e altrettanti alla casa parrocchiale di Martassina, dove ogni estate sono ospiti ragazzi dell'oratorio, scout e famiglie in difficoltà. "Sono amareggiato – ha detto don Silvano Bosa – perché quei soldi erano offerte dei fedeli destinate a chi ha bisogno. Ma mi ha colpito molto la solidarietà della comunità. Un affetto che aiuta a non scoraggiarsi di fronte a queste situazione e trovare la forza per ripartire e ricominciare a mettersi al servizio di chi fa più fatica di noi". Sull'accaduto indaga la polizia, che sta acquisendo le telecamere di sorveglianza del quartiere per riuscire a rintracciare i responsabili.

3.997 CONDIVISIONI
Previsioni meteo 19 novembre, dopo giorni di pioggia torna il sole quasi ovunque
Previsioni meteo 19 novembre, dopo giorni di pioggia torna il sole quasi ovunque
Taranto, di ritorno dalla discoteca perdono il controllo dell'auto e cadono dal cavalcavia: 3 feriti
Taranto, di ritorno dalla discoteca perdono il controllo dell'auto e cadono dal cavalcavia: 3 feriti
Donna ordinò l'omicidio dell'ex amante: confermate tre condanne a 30 anni di carcere
Donna ordinò l'omicidio dell'ex amante: confermate tre condanne a 30 anni di carcere
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni