489 CONDIVISIONI
14 Gennaio 2022
07:43

Torino, è morta la bambina di 3 anni precipitata dal quarto piano: interrogati i genitori

È morta la bambina di tre anni precipitata nel vuoto ieri sera dal quarto piano di un condominio in via Milano a Torino: era ricoverata in condizioni gravissime al Regina Margherita.
A cura di Chiara Ammendola
489 CONDIVISIONI
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

È morta la bambina di 3 anni precipitata dal quarto piano di un condominio in pieno centro a Torino: Fatima, questo il nome della piccola, era ricoverata in condizioni gravissime presso l'ospedale Regina Margherita. Sull'incidente stanno indagando gli agenti della Squadra Mobile: non è chiaro infatti se la piccola fosse da sola in casa quando è precipitata nel vuoto.

La piccola operata nella notte al Regina Margherita

La chiamata al 118 è arrivata nella serata di ieri, giovedì 13 gennaio, intorno alle 21.45, quando la proprietaria di una panetteria che vive nello stabile di via Milano 18 dove è avvenuto l'incidente ha chiesto l'intervento di un'ambulanza. Poco dopo sono giunti i mezzi di soccorso che hanno immediatamente constatato la gravità delle condizioni della piccola trasportata al Pronto Soccorso dove dopo essere stata visitata è stata ricoverata in prognosi riservata. Un volo nel vuoto di circa 12 metri che ha procurato alla bambina un grave trauma cranico oltre a diverse fratture su tutto il corpo e un trauma toracico: durante la notte era stata sottoposta a un delicato intervento neurochirurgico.

Interrogato i genitori e i vicini di casa

Sul luogo dell'incidente sono giunti gli agenti della Questura insieme con la Squadra Mobile di Torino che hanno immediatamente interrogato i genitori della bambina: i due sembra infatti che fossero in due case diverse quando la piccola è precipitata e l'uomo, 32enne di origine marocchina e patrigno della bimba, è apparso in stato di ubriachezza. Al momento non ci sarebbero elementi per ipotizzare qualcosa di diverso dall'incidente ma gli agenti stanno interrogando anche i vicini della coppia per avere tutti gli elementi utili a ricostruire l'accaduto. Al momento l'ipotesi più probabile è che la bambina, approfittando della mancanza di controllo, abbia aperto la porta di casa e si sia spinta fino al ballatoio per poi precipitare nel cortile interno.

489 CONDIVISIONI
Bambina di 6 anni cade nel lago e muore: era scappata dalla guerra in Ucraina
Bambina di 6 anni cade nel lago e muore: era scappata dalla guerra in Ucraina
Bimbo di 3 anni azzannato da un cane al volto: grave in ospedale a Bolzano
Bimbo di 3 anni azzannato da un cane al volto: grave in ospedale a Bolzano
Bari, morta la donna di 63 anni investita sulle strisce pedonali nei pressi di
Bari, morta la donna di 63 anni investita sulle strisce pedonali nei pressi di "Pane e pomodoro"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni