3.289 CONDIVISIONI
3 Maggio 2022
18:00

Terremoto Firenze, dopo la scossa di 3.7 ne arriva un’altra pesante in serata: paura tra la popolazione

Nuova scossa di terremoto a Firenze dopo quella di questo pomeriggio: l’Ingv ha registrato il sisma alle 22:14 di magnitudo compresa tra 3.3 e 3.8: avvertito dalla popolazione fino a Siena, Pistoia e Prato.
A cura di Ida Artiaco
3.289 CONDIVISIONI

AGGIORNAMENTO: Nuova scossa di terremoto a Firenze. Dopo quella di oggi pomeriggio di magnitudo 3.7, ne è stata registrata un'altra poco fa, alle 22:14, di magnitudo 3.4 con epicentro sempre a Impruneta. Lo riferisce l'INGV.

La prima scossa di magnitudo 3.7 è stata registrata in zona Firenze alle 17:50 di oggi, martedì 3 maggio. L'epicentro è stato segnalato a Impruneta e ad una profondità di 10 chilometri. Paura tra la popolazione: il sisma, che è stato preceduto da un boato, è stato avvertito distintamente, come hanno confermato numerosi utenti sui social network, in particolare in zona Ponte a Greve, Scandicci, Careggi, Coverciano, Sesto Fiorentino e fino a Prato, Pistoia e Siena.

"Sentita a Siena un movimento sulla sedia e divano di qualche secondo", "A Firenze sentito forte e chiaro per fortuna breve, una botta e scossoni": sono alcuni dei messaggi apparsi su Twitter. Qualcuno parla anche di una seconda scossa: "Sentito. Due scosse brevi ma abbastanza intense, molto ravvicinate". A quanto pare la scossa delle 17:50 è stata preceduta da altre minori, di magnitudo 1.8 alle ore 17.41 e 1.1 alle ore 17.48.

Il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani è intervenuto sui social a proposito del terremoto di oggi: "Sono in contatto con la sala operativa regionale per la verifica di eventuali danni alle strutture ed edifici", ha scritto su Twitter. Il sindaco di Firenze, Nardella, ha invece fatto sapere che "al momento non sono arrivate segnalazioni relative a danni a cose o persone. Per qualunque informazione contattare la Protezione civile". In effetti, non risulterebbero danni a monumenti e musei nel capoluogo toscano. Da quanto appreso le Gallerie degli Uffizi, la Galleria dell'Accademia e il Bargello non sono stati evacuati dopo la scossa. Da una prima verifica non ci sarebbero neppure danni alla cupola del Duomo e domani saranno svolti controlli più approfonditi.

3.289 CONDIVISIONI
Terremoto nel Centro Italia, scossa di magnitudo 4.1 avvertita tra Marche e Abruzzo
Terremoto nel Centro Italia, scossa di magnitudo 4.1 avvertita tra Marche e Abruzzo
Terremoto nel Centro Italia, scossa di magnitudo 4.1 avvertita tra Marche e Abruzzo
Terremoto nel Centro Italia, scossa di magnitudo 4.1 avvertita tra Marche e Abruzzo
2.924 di Videonews
Terremoto di magnitudo 3.6 a Reggio Calabria: paura tra la popolazione
Terremoto di magnitudo 3.6 a Reggio Calabria: paura tra la popolazione
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni