13 Ottobre 2021
19:40

Tené scomparsa da 40 giorni, aperta un’inchiesta: “La madre ha usato Postepay della bimba”

Tené è scomparsa da più di 40 giorni: la bimba di 2 anni avrebbe dovuto tornare a Corato, in Puglia, il 27 agosto. La madre biologica avrebbe dovuto riconsegnarla alla famiglia affidataria come da accordi dopo aver trascorso alcuni giorni insieme a lei. Invece le due non si sono mai presentate all’incontro fissato a Bari.
A cura di Gabriella Mazzeo

Ancora nessuna notizia della piccola Tenè Mane, scomparsa da 40 giorni da Corato, in Puglia. La piccola di 2 anni e mezzo viveva con la famiglia affidataria nel piccolo comune pugliese ma vedeva regolarmente i genitori naturali: il padre Ibrahima e la madre Jacob avevano deciso di darla in adozione di comune accordo. Poi, però, qualcosa si è spezzato: la bimba avrebbe dovuto tornare dai genitori affidatari il 27 agosto dopo aver visto la madre biologica. Le due però non si sono mai presentate all'appuntamento e da allora genitori affidatari e forze dell'ordine non hanno avuto più loro notizie. Mamma e figlia sono state avvistate lo scorso 27 agosto l'ultima volta, giorno della scomparsa.

Jacob e sua figlia sono state viste a Carovigno, il comune dove la donna risiede. Da lì avrebbe dovuto poi accompagnare la bimba a Bari, ma questo non è mai accaduto. Risultano alcuni acquisti effettuati con la Postepay della bimba proprio il giorno della scomparsa, ma da allora nessun altro movimento bancario ha permesso di capire dove si trovassero le due. Secondo gli inquirenti, potrebbe esser successo loro qualcosa. Le forze dell'ordine cercano indizi nella vita di Jacob per capire se avesse qualche nemico: tutto quello che per ora si sa di lei, riguarda la relazione burrascosa con il padre di Tené, Ibrahima, e la conseguente decisione di dare la piccola in affidamento. "Lei ha dimostrato di non potersi prendere cura della bimba" ha spiegato l'uomo in un appello per le ricerche. "Tené è la mia unica figlia, mi manca e ho paura che le sia successo qualcosa. Farei qualsiasi cosa per poterla riabbracciare".

Dopo l'apertura di un'inchiesta sulla scomparsa della bambina, le forze dell'ordine avrebbero sentito le testimonianze di alcune persone che hanno confermato di aver visto Tené con sua madre Jacob il 27 agosto. Le due, secondo quanto raccontato dai testimoni, sembravano impegnate in una normale giornata insieme.

Corato, scomparsa da 40 giorni la piccola Tené Mane di 2 anni: "Forse rapita dalla madre biologica"
Corato, scomparsa da 40 giorni la piccola Tené Mane di 2 anni: "Forse rapita dalla madre biologica"
Bimba di 3 anni uccisa a coltellate e buttata nell'immondizia, fermata la madre
Bimba di 3 anni uccisa a coltellate e buttata nell'immondizia, fermata la madre
Basket, choc diabetico in campo: muore Haitem Jabeur Fathallah della Fortitudo Messina, aperta inchiesta
Basket, choc diabetico in campo: muore Haitem Jabeur Fathallah della Fortitudo Messina, aperta inchiesta
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni