16.399 CONDIVISIONI
Conflitto in Ucraina
13 Marzo 2022
08:06

Si ribalta bus con 22 ucraini sull’autostrada A14, morta una ragazza

Grave incidente lungo l’autostrada A14, all’altezza di Forlì, dove un autobus con 22 ucraini si è ribaltato. Morta una ragazza. Ancora ignote le cause dell’incidente.
A cura di Davide Falcioni
16.399 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Conflitto in Ucraina

Drammatico incidente al chilometro 101 dell'autostrada A14, corsia Sud, all'altezza di Forlì, dove un autobus con a bordo 22 persone, tutte di nazionalità ucraina, si è ribaltato per cause ancora da accertare. Le operazioni di soccorso sono ancora in corso da parte delle squadre vigili del fuoco, secondo cui ci sarebbero un morto e alcuni feriti. Secondo le prime informazioni, da confermare, la vittima sarebbe una ragazza, rimasta sotto il pullman e il cui corpo sarebbe ancora da recuperare. Gli altri sono tutti stati estratti e tra loro ci sarebbero dei feriti, nessuno dei quali tuttavia ha avuto bisogno delle cure da parte de sanitari. Erano due i pullman di ucraini diretti verso sud: uno di questi sarebbe finito da solo fuori strada, per cause da accertare.

Dall'inizio della guerra arrivati in Italia quasi 35mila profughi

Dall'inizio dell'invasione russa in Ucraina sono 34.851 i profughi di quel Paese entrati in Italia: si tratta, per l'esattezza, di 17.685 donne, 3.040 uomini e 14.126 minori. Il dato è stato reso noto ieri dal Viminale ed è in costante aggiornamento. Secondo il Ministero degli Interni per il momento le destinazioni più popolari sono state le grandi città: Milano, Bologna, Roma e Napoli. Nel nostro Paese sono stati aumentati i Centri di accoglienza straordinaria individuati dalle prefetture in convenzione con cooperative, associazioni e strutture alberghiere, secondo procedure spesso di urgenza di affidamento dei contratti pubblici. È stato disposto anche un aumento dei posti nel Sistema di accoglienza e integrazione per rifugiati e richiedenti asilo. Complessivamente dall'inizio del conflitto hanno lasciato l'Ucraina oltre 2,3 milioni di persone, secondo l'UNHCR, agenzia Onu per i rifugiati: la stragrande maggioranza dei profughi si è riversata in Polonia; seguono, con numeri sensibilmente più bassi, l'Ungheria, la Slovacchia e tutti gli altri Paesi europei.

16.399 CONDIVISIONI
2563 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni