1 CONDIVISIONI

Scontro frontale tra auto e moto a Cagliari: il maresciallo Maximiliano Vinchesi muore nell’incidente

L’uomo quarantanovenne era in moto, a bordo della sua Yamaha, quando si è scontrato, sulla litoranea per Villasimius, con una Citroen che sopraggiungeva in senso opposto. Nonostante l’intervento della polizia locale, dei vigili del fuoco e del 118, non c’è stato nulla da fare.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Matteo Pelliccia
1 CONDIVISIONI
https://www.facebook.com/photo?fbid=809857304274023&set=a.519303139996109
Fonte: Facebook

La comunità cagliaritana è stata scossa dalla tragica notizia dell'incidente che ha portato alla perdita di Maximiliano Vinchesi, un maresciallo della Brigata Sassari dell'esercito italiano. L' uomo di quarantanove anni, originario di Cagliari ma residente a Quartu, nella provincia del capoluogo sardo, aveva dedicato la sua vita al servizio militare e alla sua passione per il kite surf e la moto.

L'incidente che ha portato alla sua prematura dipartita è avvenuto lungo la litoranea per Villasimius, nella provincia del Sud Sardegna, in via Leonardo da Vinci a Flumini di Quartu. Maximiliano Vinchesi si trovava alla guida della sua Yamaha quando si è scontrato con una Citroen in circostanze che sono ancora oggetto di indagine.

Il conducente dell'auto ha subito chiamato i soccorsi, ma purtroppo le ferite riportate nell'impatto si sono rivelate fatali. La polizia locale, i vigili del fuoco e il 118 sono intervenuti prontamente, ma non c'è stato nulla da fare.

Maximiliano Vinchesi era un uomo molto stimato all'interno della Brigata Sassari e della comunità cagliaritana in generale. Il comandante della Brigata, Stefano Messina, e il comandante del 151° reggimento fanteria, Alessio Argese, dove il maresciallo prestava servizio, hanno espresso il loro "commosso cordoglio" ai familiari.

L'Esercito ha già annunciato che farà tutto il possibile per sostenere i congiunti di Vinchesi in questo momento di dolore. Anche l'Associazione Sindacale Libera Rappresentanza dei Militari si è unita al cordoglio della famiglia e ha descritto Maximiliano come un "uomo e militare apprezzato e stimato".

La sua passione per il kite surf e la moto era conosciuta da tutti, e la sua Yamaha era il suo mezzo per esplorare le strade e le onde della Sardegna. In queste circostanze difficili, la comunità cagliaritana si riunisce per commemorare la vita e il servizio di Maximiliano Vinchesi.

1 CONDIVISIONI
Violento scontro tra auto e moto sulla pista di collaudo Porsche: muore centauro salentino di 36 anni
Violento scontro tra auto e moto sulla pista di collaudo Porsche: muore centauro salentino di 36 anni
Foggia, scontro frontale tra due auto, muore studentessa di 20 anni
Foggia, scontro frontale tra due auto, muore studentessa di 20 anni
Auto disintegrata dallo scontro col pullman, Neli muore a 22 anni dopo lo scontro frontale a Piacenza
Auto disintegrata dallo scontro col pullman, Neli muore a 22 anni dopo lo scontro frontale a Piacenza
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni
api url views