Quattro persone sono morte e cinque sono rimaste ferite nel drammatico scontro tra un furgone con a bordo otto extracomunitari e un tir, avvenuto sulla strada provinciale 105 tra Ascoli Satriano e Castelluccio dei Sauri, nel Foggiano. Le vittime sarebbero tutti extracomunitari che avevano da poco terminato il proprio turno nei campi. Sul posto sono intervenuti vigili del fuoco, polizia stradale e sanitari del 118. Secondo quanto trapelato, nessuno di loro aveva documenti di riconoscimento, pertanto le operazioni di identificazione risultano particolarmente difficili.

Stando alle prime informazioni sembrerebbe che il camioncino con a bordo i braccianti si sia scontrato frontalmente con un autoarticolato che trasportava pomodori. Terribile l'impatto.Tre persone sono decedute sul colpo mentre una quarta è spirata in ospedale. Le vittime sono cittadini nordafricani. Tra i feriti, quattro sono ricoverati in prognosi riservata agli Ospedali Riuniti di Foggia mentre il quinto, a quanto sembra il conducente del tir, non sarebbe grave. Sul posto, come detto, anche i pompieri a cui è spettato il compito di estrarre dalle lamiere i corpi delle vittime.Il camion si è rovesciato sull'asfalto: drammatica l'immagine, con migliaia di pomodori sull'asfalto e i corpi senza vita delle vittime. Il traffico nella zona è chiaramente rallentato. Le indagini sono affidate agli uomini della polizia stradale,