Un drammatico schianto frontale  è costato la vita a un ragazzo di 31 anni nelle scorse ore lungo le strade del Savonese, in Liguria. Il dramma si è consumato nella prima mattinata di oggi,  mercoledì 20 novembre, sulla strada per Cadibona, la provinciale 29. L'incidente stradale letale intorno alle 8 all’altezza del bivio per la stazione di Maschio, frazione di Savona. A perdere la vita è stato Fabio Vacca, un 31enne originario di Carcare che era al volante della sua utilitaria, una Fiat Panda che è andata completamente distrutta nell'impatto. La vettura  si è contratta frontalmente con un fuoristrada Nissan Terrano che procedeva nella direzione opposta. Si è trattato di un impatto violentissimo che non ha lasciato scampo al giovane. Dopo l'allarme sul posto so accorsi sanitari del 118, vigili del fuoco e polizia stradale ma per il trentunenne ormai non c'era più nulla da fare. Si è dovuto lavorare a lungo per estrarlo dalle lamiere contorte della sua vettura ma quando è stato consegnato nelle mani dei medici, non è rimasto altro da fare che dichiararne il decesso.

Ferito in maniera non grave e trasportato in codice giallo all'ospedale San Paolo di Savona invece l'altro automobilista coinvolto nell'incidente stradale. Per consentire i soccorsi la strada è stata completamente chiusa a traffico in entrambe le direzioni per diverse ore è riaperta solo dopo le 10.30. Ad effettuare i rilievi la polizia stradale. Secondo una primissima ricostruzione dell'accaduto, il giovane percorreva la provinciale in direzione Savona quando, per ragioni ancora da accertare,  avrebbe invaso la corsia opposta centrando in pieno il fuoristrada che procedeva verso monte. La salma del 31enne è stata trasportata all'obitorio in attesa che venga deciso se disporre l'autopsia.

La notizia del morte del 31enne Fabio Vacca si è subito diffusa nella sua comunità e sui social suscitando dolore e tristezza nei tanti che lo conoscevano. Il giovane, che lavorava per una ditta di autodemolizioni, era appassionato di fotografia e di auto e partecipava spesso proprio con la sua Panda ai raduni di auto.  "Fabio Vacca, un giovane carcarese, che ha preso le vie del Paradiso troppo presto. In questi momenti è difficile trovare delle parole di conforto, non possiamo che stringerci come società e parte della comunità carcarese intorno alla famiglia e ai genitori, Pinuccia e Claudio, i calzolai del nostro paese. Riposa in pace Fabio" scrivono dalla locale squadra di calcio. "Oggi è un giorno molto triste per tutti gli appassionati di raduni panda… E venuto a mancare poche ore fa l'amico Fabio Vacca, compagno di mille avventure. Troppo giovane x andare in paradiso. Ci mancherai guerriero" è il ricordo della comunità di appassionati di Panda.