6.041 CONDIVISIONI
8 Giugno 2022
13:52

Rissa in spiaggia a Rimini, stacca il dito del suo rivale a morsi e lo mangia

Tre uomini sono stati arrestati dalla polizia per aver preso parte a una rissa sulla spiaggia di Rimini. Uno avrebbe staccato a morsi il dito dell’avversario mangiando poi la falange.
A cura di Chiara Ammendola
6.041 CONDIVISIONI

Una rissa finita nel sangue quella avvenuta la scorsa notte a Rimini dove tre uomini sono stati arrestati in seguito alla segnalazione di alcune guardie giurate che hanno richiesto l'intervento delle forze dell'ordine. Calci e pugni tra due gruppi di persone, alcuni di origine nigeriana, altri di nazionalità albanese che hanno iniziato a picchiarsi nel cuore della notte in spiaggia all'altezza del bagno 70. Nel corso della rissa uno dei partecipanti ha staccato a morsi una falange della mano destra del suo avversario e l'ha ingoiata.

È questa la scena raccapricciante dinanzi alla quale si sono trovati i soccorritori del 118 giunti sul posto insieme con gli agenti della Questura di Rimini: la chiamata alle forze dell'ordine è arrivata intorno alle 3 di notte quando i vigilantes della Vigilar, così come riportato dal Corriere di Romagna, a bordo dei quad utilizzati per pattugliare la zona, hanno avvistato il gruppo di uomini che con violenza si malmenava sulla spiaggia. Poco dopo, quando uno dei tre ha mostrato il dito staccato, è stato richiesto anche l’intervento di un’ambulanza che ha portato il ferito in ospedale, mentre gli altri due ragazzi sono stati portati negli uffici della Questura in piazzale Bornaccini.

Tre le persone arrestate, mentre almeno una sarebbe riuscite a fuggire prima dell'arrivo della polizia. Si tratta di due uomini di origine albanese, tra i quali quello rimasto vittima dell'atto di cannibalismo, e l'autore del morso. Tutti e tre si trovano in carcere in attesa dell'udienza di convalida dell'arresto. La dinamica dell'episodio è al momento al vaglio degli inquirenti che si sono messi sulle tracce di una quarta persona che ha preso parte alla rissa e si è poi data alla fuga.

6.041 CONDIVISIONI
Litigano in strada, prostituta stacca a morsi il lobo di un orecchio alla collega
Litigano in strada, prostituta stacca a morsi il lobo di un orecchio alla collega
Rara ameba mangia-cervello infetta nuotatore, chiusa spiaggia.  È
Rara ameba mangia-cervello infetta nuotatore, chiusa spiaggia. È "devastante" e "di solito fatale"
Incendi sul Carso e in Versilia, a Massarosa 500 evacuati, A4 ancora chiusa: i roghi non danno tregua
Incendi sul Carso e in Versilia, a Massarosa 500 evacuati, A4 ancora chiusa: i roghi non danno tregua
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni