433 CONDIVISIONI
23 Settembre 2022
18:41

Rapinatore armato sale in auto: amiche terrorizzate si “salvano” schiantandosi

Tre ragazze a Modena sono state seguite e minacciate con un coltello da un uomo con il volto coperto che è entrato in macchina. Il malvivente è scappato solo quando l’auto si è schiantata.
A cura di Biagio Chiariello
433 CONDIVISIONI

Si sono salvate da rapinatore grazie ad un incidente stradale. Attimi di paura per tre ragazze in pieno centro a Modena:  seguite, minacciate con tanto di coltello, si sono trovate chiuse in macchina per alcuni secondi con il loro assalitore. A dare notizia della disavventura risalente al fine settimana scorso è oggi 23 settembre la Gazzetta di Modena.

Secondo quanto riportato dal quotidiano locale le giovani dopo aver trascorso la serata in centro si stavano recando alla macchina parcheggiata in via Guicciardini quando si sono rese conto di essere seguite da un uomo. Tutto è avvenuto in pochi secondi.

Le tre amiche, racconta il giornale, hanno provato ad accelerare il passo ma il soggetto, con il volto coperto, le ha raggiunte e minacciandole con un coltello ha chiesto loro la borsa e il portafogli.

In preda al panico le ragazze, si sono chiuse in macchina. E, a questo punto, pensavano di essere sfuggite all'aggressore. Ma l’uomo è riuscito a salire nella vettura con loro continuando a brandire l’arma.

La ragazza alla guida è riuscita comunque ad accendere il motore e partire. Ma, tra grida e pianti, ha finito per perdere il controllo dell'auto andandosi a schiantare contro le auto in sosta dopo una decina di metri.

Un incidente fortuito che permesso alle tre modenesi di salvarsi. Il rapinatore infatti, spaventato dalla possibilità dell’arrivo delle forze dell’ordine si è dato alla fuga.

Adesso è scattata la caccia all'uomo che, però, sarà difficile da identificare visto che aveva il volto coperto. Le indagini sono affidate agli uomini della Polizia Locale che ha raccolto le testimonianze delle tre malcapitate e ricostruito l’identikit del malvivente.

433 CONDIVISIONI
Rapinatore in fuga investe e uccide un ciclista, poi travolge un'auto dei carabinieri che si ribalta
Rapinatore in fuga investe e uccide un ciclista, poi travolge un'auto dei carabinieri che si ribalta
Asia travolta e uccisa mentre passeggia con le amiche, genitori donano gli organi:
Asia travolta e uccisa mentre passeggia con le amiche, genitori donano gli organi: "Gesto coraggioso"
Investita ad Alcamo Marina, la 12enne Asia muore dopo una settimana: i genitori donano gli organi
Investita ad Alcamo Marina, la 12enne Asia muore dopo una settimana: i genitori donano gli organi
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni