Continua l'ondata di maltempo sull'Italia. Anzi, la situazione è destinata a peggiorare nelle prossime ore quando secondo le previsioni meteo arriveranno temporali, accompagnati da forti raffiche di vento, grandine e neve abbondante sui territori settentrionali. Il tempo instabile ha convinto la Protezione civile a diramare allerta in ben 15 regioni. Ad avere la peggio sono la Toscana e la Liguria ma la perturbazione non risparmierà nessun angolo della Penisola. Si tratta di un fronte molto energetico, associato all'approfondimento di un vortice di bassa pressione che dal Nord Europa porterà anche sul Mediterraneo una massa di aria fredda, con conseguente drastico calo delle temperature.

Previsioni meteo 8 novembre: le regioni in allerta arancione per il maltempo

Secondo le previsioni meteo di domani, venerdì 8 novembre, le regioni più colpite sono quelle del Centro-Nord. La Protezione civile ha pertanto diramato allerta arancione, per l'intensità dei fenomeni in arrivo, tra temporali, accompagnati da grandine, forti raffiche di vento, e scariche di fulmini, su 6 regioni. Si tratta di Liguria e Toscana, dove alcuni Comuni hanno già deciso di tenere le scuole chiuse per motivi di sicurezza, e poi ancora Veneto, Emilia Romagna, Sardegna e Provincia Autonoma di Bolzano. Prevista anche tantissima neve sulle Alpi a quote relativamente basse per il periodo e venti forti fino a 90km/h.

Previsioni meteo domani, allerta gialla per maltempo e temporali: ecco dove

Ma la pioggia e il maltempo colpiranno anche altre regioni, seppur con minore intensità, sempre secondo le previsioni meteo di domani, venerdì 8 novembre. La Protezione civile ha pertanto diramato allerta gialla, con rischio frane e allagamenti dovuti ai rovesci temporaleschi in arrivo, su Lazio, Umbria, Friuli Venezia Giulia e su settori di Lombardia, Abruzzo, Molise, Piemonte, Puglia, Campania e sui territori restanti di Emilia-Romagna, Veneto, Liguria, Toscana, Sardegna e Trentino Alto Adige. I fenomeni meteo, impattando sulle diverse aree del Paese, potrebbero determinare delle criticità idrogeologiche e idrauliche.

Previsioni meteo del weekend: nessun miglioramento

Il maltempo renderà difficile tutto il prossimo weekend. Nella giornata di sabato 9 novembre al Sud ci saranno piogge e temporali, soprattutto sul basso Tirreno, tra Sicilia e Calabria, ma con fenomeni che in giornata si estenderanno al resto dell'isola, alla Basilicata e alla Puglia. Sul resto d'Italia il tempo andrà temporaneamente migliorando, ma durerà poco: un nuovo impulso in arrivo da ovest determinerà un peggioramento dal mattino in Sardegna con piogge e qualche temporale che si estenderà alle regioni tirreniche fino alla giornata di domenica.