Le previsioni meteo per domani, giovedì 21 gennaio, confermano la presenza di un'ondata di maltempo che travolgerà quasi tutta l'Italia. Se da un lato le temperature subiranno un netto aumento, dall'altro su tutta la penisola torneranno nuvole, piogge e anche la neve. Le masse d'aria umida e nettamente meno fredda di origine oceanica prenderanno il sopravvento nella circolazione generale.

Previsioni meteo domani 21 gennaio

Le previsioni meteo di domani 21 gennaio ci dicono che se da un lato i termometri inizieranno a salire, soprattutto nel corso della notte, dall'altro torneremo a fare i conti con le perturbazioni atlantiche. Nello specifico ci sarà il rischio di qualche debole pioggia al Nord, in particolare sulle regioni tirreniche. Le piogge cadranno in maniera più abbondante sulla Sardegna, mente le nevicate saranno presenti sulle Alpi a partire da 700 metri di quota, con possibile neve debole a quote più basse sul Piemonte e sul nord-ovest della Lombardia.

Previsioni meteo 21 gennaio, nuvole e piogge sparse da Nord a Sud

Le previsioni meteo del 21 gennaio indicano che le temperature registreranno un aumento, specialmente nei valori minimi in quasi tutta la penisola tranne che nella zona di Nord-ovest e della Sardegna dove i valori massimi saranno stabili e piuttosto bassi. I venti soffieranno in maniera intensa al Centro-sud e in maniera forte sui mari di Ponente.

Previsioni meteo venerdì 22 gennaio

Le previsioni meteo di venerdì 22 gennaio indicano l'arrivo di un'alta perturbazione, ancora più forte della precedente che porterà a un ulteriore e progressivo peggioramento del tempo in particolare al Nord e sulle regioni tirreniche. La situazione continuerà a peggiorare anche durante la notte e la mattina di sabato coinvolgendo il Sud e la Sicilia. Le temperature registreranno un aumento e venti forti di Libeccio al Centro-sud. In seguito il tempo continuerà ad essere molto variabile e le temperature potrebbero calare nuovamente.