Arriva l’inverno per l’Italia e ad accompagnarlo, secondo le previsioni meteo del 2 dicembre, ci saranno nuvole, piogge, freddo e neve. Quest’anno infatti l’inverno meteorologico ha coinciso con l’arrivo sul nostro Paese di un potente ciclone di origine nordica che, dopo aver sospinto freddi correnti su tutta la Penisola generando un consistente calo termico, porterà anche a una fase di intenso maltempo che continuerà ad imperversare per tutta la settimana in corso.

Previsioni meteo mercoledì 2 dicembre

Le previsioni meteo di domani mercoledì 2 dicembre indicano infatti l’arrivo già dalle prossime ore di una intesa fase di maltempo su gran parte del Paese con nuvolosità diffusa e un crollo termico che in alcune zone porterà a nevicate anche in pianura e altrove una pioggia intensa che a tratti sfocerà in temporali e nubifragi. Già dalla serata di oggi la perturbazione inizierà a far sentire i suoi effetti con un peggioramento e piogge sparse su gran parte del Centro sud, in particolare sull'area tirrenica, dalla Campania fino alla Toscana, e sul Nordovest. Piogge sono attese anche sul resto del Centro e del sud anche se meno intense. Anche la neve che imbiancherà sia i rilievi alpini che appenninici scenderà a quote via via sempre più basse.

Previsioni meteo 2 dicembre: piogge, temporali e neve

Per la giornata del 2 dicembre le previsioni meteo indicano un ulteriore peggioramento che coinvolgerà tutta Italia risparmiando solo il sud est del Paese. Già dal mattino quindi avremo piogge diffuse un po' su tutte le regioni ma anche neve a quote molto basse che in serata si spingeranno fino in pianura su Piemonte, Lombardia ed Emilia Romagna. Neve oltre i mille metri invece al centro sud dove però l’allerta massima sarà su Lazio e Campania per rischio temporali e nubifragi.

Previsioni meteo giovedì

Per la giornata di giovedì le previsioni meteo indicano che il maltempo imperverserà ancora al sud ma piogge sparse son attese anche su Toscana e Abruzzo mentre le nevicate insisteranno sull'Emilia e il Nordest. Leggero miglioramento altrove ma solo per poche ore visto nel weekend si assisterà a un nuovo peggioramento.