L’imponente fronte legato al ciclone Dennis attraversa tutta l’Europa, dalla dalla Russia al Portogallo e domani transiterà su di noi
in foto: L’imponente fronte legato al ciclone Dennis attraversa tutta l’Europa, dalla dalla Russia al Portogallo e domani transiterà su di noi

Le previsioni meteo per martedì 18 febbraio sono caratterizzate dal passaggio di un fronte freddo legato all'imponente ciclone Dennis. L'immagine da satellite mostra la vastità di questa terribile tempesta che sta seminando morte e distruzione sul nord Europa. L'anticiclone africano sarà costretto a ritirarsi verso sud, ma in gran parte limiterà gli effetti del fronte sull'Italia.

Previsioni meteo 18 febbraio

Le previsioni meteo per martedì 18 febbraio vedono un fronte freddo in transito sull'Italia. Tutta colpa del ciclone Dennis che costringe alla ritirata l'anticlone africano consentendo al fronte di attraversare il nostro Paese. Il passaggio sarà veloce e associato ad un sensibile calo delle temperature in montagna, neve in Appennino e soprattutto sarà accompagnato da venti di Maestrale.

Previsioni meteo 18 febbraio, fronte freddo legato al ciclone Dennis su di noi

Le previsioni meteo per martedì 18 febbraio mostrano nubi in aumento su Triveneto, Emilia Romagna, centro Italia e Campania. Le piogge legate al ciclone Dennis bagneranno Veneto, Romagna, Marche, Umbria e Toscana e in Appennino sono previste deboli nevicate al di sopra dei 1500 metri. Il transito del fronte freddo sarà veloce e seguito da un rinforzo dei venti di Maestrale. Attesa per le nostre regioni meridionali che vedranno un peggioramento più marcato nella giornata successiva.

Previsioni meteo mercoledì, torna la neve in Appennino

Le previsioni meteo per mercoledì 19 febbraio vedono l'Italia spazzata dai venti di Maestrale che seguono il fronte freddo. Dal pomeriggio è previsto un peggiornamento al Centro Sud con temperature in diminuzione e precipitazioni sparse a carattere nevoso in Appennino al di sopra dei 1300 metri. In serata il maltempo si concentrerà su Lazio, Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata e Campania con possibili temporali su coste adriatiche.