Continua a investire l'Italia l'ondata di freddo che nei giorni scorsi ha portato a un abbassamento delle temperature in particolare sulle regioni del Nord e qualche fenomeno di instabilità altrove. Secondo gli esperti meteo infatti anche nella giornata di domani, giovedì 15 aprile, il bacino del Mediterraneo e l'Italia resteranno sede di depressioni: questo a causa dell'alta pressione che sembra essersi fermata sulla Penisola Scandinava.

Meteo giovedì 15 aprile: nuvole sparse al Sud

Per quanto riguarda le regioni del Nord ci saranno addensamenti nuvolosi sparsi, più consistenti a ridosso delle aree montuose alpine ed appenniniche, con locali rovesci associati e schiarite in Val Padana. Dal pomeriggio ci saranno ampi rasserenamenti ad eccezione delle aree alpine occidentali dove rimarranno annuvolamenti compatti responsabili di deboli rovesci. Al Centro ci saranno locali addensamenti al primo mattino su Abruzzo e Lazio mentre sulle restanti aree prevarranno condizioni di cielo sereno, un temporaneo aumento della nuvolosità è atteso nel corso della mattinata su Marche e Toscana.

Previsioni meteo giovedì 15 aprile: nubi al Sud, pioggia in Sicilia

Per quanto riguarda le regioni del Sud invece, nella giornata di domani giovedì 15 aprile, il cielo si presenterà generalmente nuvoloso su Sicilia e Calabria con locali precipitazioni sul settore meridionale e su quello ionico dell'isola. Sarà inoltre sereno o al più poco nuvoloso sul resto del Meridione ma con nubi medio alte in temporaneo aumento un po' ovunque nel corso della mattinata, in modo più consistente sulle aree interne di Campania e Molise. Per quanto riguarda le temperature invece, queste registreranno un calo al Sud, mentre saranno stazionarie al Centro, in particolare su Emilia Romagna, Marche, Umbria, Lazio e Sardegna settentrionale. Le temperature massime saranno invece stazionarie su quasi tutto il Paese mentre saranno in flessione su Sicilia, Calabria e gran parte delle regioni del Nord.