"Aiutatemi a trovare mio fratello" è il disperato appello di Carla, la sorella di Fabio Speziani, scomparso il 5 giugno 2019. Il quarantenne avrebbe fatto perdere le sue tracce mentre viaggiava in direzioni Assisi, dove aveva dato appuntamento a sua sorella, con la quale stava mentendo un costante contatto telefonico. Allarmante e improvviso il silenzio, come racconta la stessa Carla,m nell'appello che ha lanciato sui social: "Questo è mio fratello Fabio Speziali, scomparso da Perugia mercoledì 05/06/2019, ci siamo sentiti al telefono fino alle 13 del 05/06 mi diceva di trovarsi ad Elce di Perugia. Mi ha detto di avere preso un taxi da Capanne dopo le ore 10:40 del mattino e doveva recarsi alla stazione ferroviaria di Fontivegge da dove poi avrebbe preso un treno per Assisi. Ci dovevamo risentire alle 16 per incontrarci a Santa Maria degli Angeli ma dall'ultima telefonata ho perso le sue tracce. Il suo telefono cellulare un vecchio (Samsung o Nokia) con sportellino all'insù di colore scuro (grigio o nero) ha continuato a squillare per 4 giorni consecutivi senza avere mai risposta da ieri mattina alle ore 9:30 il suo telefono è spento."Chi ha notizie utili – conclude – può contattarmi in privato ai numeri 3891190402 o 3206513263, oppure può contattare direttamente i Carabinieri di Santa Maria degli Angeli. Ringrazio tutti in anticipo”. Le ricerche continuano su tutto il territorio tra Perugia e Assisi.