1.072 CONDIVISIONI
5 Maggio 2022
17:43

Pioggia con sabbia in Italia, le previsioni di Giuliacci: “Le regioni a rischio nelle prossime ore”

Il colonnello Mario Giuliacci a Fanpage.it: “Tra stasera e domani su alcune Regioni dell’Italia Centro-Meridionale è prevista pioggia accompagnata da sabbia in arrivo dal deserto libico e tunisino. Vi spiego perché”.
A cura di Ida Artiaco
1.072 CONDIVISIONI

In Italia non ci sarà nessuna tempesta di sabbia, ma nelle prossime ore su alcune Regioni, in particolare su quelle del Centro Sud, potrebbe cadere quella che in gergo tecnico viene definita "pioggia sporca". È quanto ha spiegato a Fanpage.it il colonnello Mario Giuliacci, meteorologo e direttore operativo di meteogiuliacci.it, che ha precisato anche che è improprio parlare di tempesta di sabbia nel nostro Paese, anche se qualche effetto sarà visibile.

Secondo Giuliacci, "una tempesta di sabbia ci sarà effettivamente nel deserto libico e tunisino. Intanto, sull'Italia arriverà una perturbazione che sarà accompagnata da un ciclone, un profondo vortice di bassa pressione che vediamo centrato sul Mediterraneo Occidentale, che attiverà venti di scirocco diretti dal Nord Africa verso le zone centrali e meridionali del nostro Paese". L'esperto ha sottolineato che tuttavia "non vedremo la sabbia a terra se non là dove pioverà. È chiaro che questa sabbia trasportata in quota sull'Italia resterà lì finché la pioggia non la trascinerà giù. È quella che noi chiamiamo "pioggia sporca". Nelle prossime ore potrebbe arrivare sulle regioni Centro-Meridionali, ma non al Nord"

Dunque, al Centro-Sud secondo le previsioni la sabbia sta arrivando e raggiungerà l'apice di densità e quantità tra stasera e la mattina di domani, venerdì 6 maggio. "Dobbiamo vedere dove pioverà per capire in che aree dell'Italia le gocce potranno trascinare la sabbia al suolo – ha concluso Giuliacci -. Ciò si sta già verificando in Sardegna e nel Lazio. Entro la serata rovesci ci saranno anche sulle Regioni centrali, in particolari su quelle Adriatiche, dunque, Marche, Abruzzo e Molise, ma anche Umbria e Campania. E poi ancora domani stesso fenomeno è previsto sempre sulle Regioni centrali e sulle Isole, dove la pioggia porterà con sé al suolo la sabbia del deserto".

1.072 CONDIVISIONI
Meteo estate, le previsioni di Giuliacci:
Meteo estate, le previsioni di Giuliacci: "Il 24 giugno caldo record, ma il peggio deve ancora venire"
Caldo rovente e siccità, la prossima settimana si raggiungeranno i 40 gradi: le previsioni meteo
Caldo rovente e siccità, la prossima settimana si raggiungeranno i 40 gradi: le previsioni meteo
Allarme siccità in Italia, enti locali chiudono i rubinetti: le misure regione per regione
Allarme siccità in Italia, enti locali chiudono i rubinetti: le misure regione per regione
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni