Archivio
in foto: Archivio

Tragedia sfiorata a Montesilvano, in provincia di Pescara, dove una donna di 31 anni e il figlio di 6 sono stati ricoverati in condizioni critiche dopo essere stati investiti da uno scooter mentre attraversavano la strada. A destare maggiori preoccupazioni sono le condizioni del bimbo, ricoverato in prognosi riservata.

Stando a una prima ricostruzione, intorno alle 17.30 di oggi le automobili erano incolonnate quando un veicolo si è fermato per far attraversare mamma e figlio, residenti a Loreto Aprutino (Pescara). Un motorino guidato da un 17enne di Francavilla al Mare ha investito in pieno i pedoni, facendo fare loro un volo di diversi metri. Lanciato l'allarme, sul posto si sono recate ambulanze e un elicottero. Il personale del mezzo aereo, non potendo atterrare, si è calato in strada con il verricello. Mamma e figlio sono stati immediatamente trasportati in ospedale: ad avere la peggio è stato il bambino, che ha riportato un politrauma; la donna, secondo le prime informazioni, avrebbe riportato fratture alle gambe. Finito in ospedale, sotto choc, anche il ragazzo in sella allo scooter.