3 Dicembre 2019
11:06

Parma, maxi incendio nella palestra della scuola. Classi evacuate: “Chiudete le finestre”

Paura all’Istituto Comprensivo Albertelli Newton di Parma, dove un maxi incendio è scoppiato nella palestra della scuola, che è in fase di ristrutturazione. Tutte le classi sono state evacuate per precauzione. I vigili del fuoco, a lavoro spegnere le fiamme, e il Comune invitano i cittadini a “tenere chiuse le finestre e a respirare con qualcosa davanti naso e bocca”.
A cura di Ida Artiaco
Incendio a Parma (Facebook).
Incendio a Parma (Facebook).

Paura pochi minuti fa a Parma dove un maxi incendio è scoppiato sul tetto della palestra della scuola Albertelli Newton a San Lazzaro, che è in fase di ristrutturazione. Un'alta colonna di fumo si è alzata, visibile da più punti della città, e le classi sia elementari che medie del comprensorio sono state tutte evacuate in via precauzionale. Sul posto le squadre dei vigili del fuoco, che hanno consigliato a tutti i residenti nella zona di "respirare con qualcosa davanti al naso e alla bocca e di tenere chiuse le finestre", come si legge suo social network. Consiglio, questo, arrivato anche dall'amministrazione comunale. Evacuato anche l'asilo Tartaruga.

Il roso si sarebbe sviluppato intorno alle 9 di oggi, martedì 3 dicembre, per cause che sono ancora in corso ma all'interno di un cantiere per la ristrutturazione dell'edificio. In base alle esigenze delle operazioni di spegnimento dell'incendio e della messa in sicurezza, potrebbe essere chiuse alcune strade. La polizia municipale ha delimitato tutta la zona. La dirigenza scolastica comunica che sono stati annullati i colloqui coi genitori previsti per oggi. L'assessore alla Scuola Ines Seletti, in viaggio verso Milano per l'evento di presentazione di Parma capitale italiana della Cultura, ha deciso di fare immediato ritorno in città.

Parigi, incendio nei pressi dell'Opéra Garnier: evacuati i negozi
Parigi, incendio nei pressi dell'Opéra Garnier: evacuati i negozi
2.418 di Giovanna Caso
Picchiato davanti scuola, Emanuele torna in classe con i carabinieri: nessun compagno ad accoglierlo
Picchiato davanti scuola, Emanuele torna in classe con i carabinieri: nessun compagno ad accoglierlo
Cambiano le regole per quarantena a scuola, ma nessuno sa perché e quanti siano i casi nelle classi
Cambiano le regole per quarantena a scuola, ma nessuno sa perché e quanti siano i casi nelle classi
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni