606 CONDIVISIONI
3 Maggio 2022
14:03

Operaio muore schiacciato da una putrella nella casa della ministra Cartabia in Valle d’Aosta

Un operaio di 38 anni è morto schiacciato da una putrella a Ollomont, nell’alta Valpelline in Valle d’Aosta. Stava effettuando dei lavori di ristrutturazione alla villetta della ministra della Giustizia, Marta Cartabia.
A cura di Chiara Ammendola
606 CONDIVISIONI

Stava effettuando dei lavori nella casa di montagna a Ollomont di proprietà della ministra della Giustizia Marta Cartabia, l'operaio di 38 anni morto questa mattina in un incidente sul lavoro. L'uomo, cittadino straniero, è rimasto schiacciato da una putrella: inutile il trasporto in ospedale dove è stato dichiarato morto poco dopo.

La ministra Cartabia: Sono sconvolta e affranta

"Sono sconvolta e affranta da quanto appena appreso: un operaio è morto in un gravissimo incidente sul lavoro questa mattina nel cantiere della mia casa di montagna a Ollomont, piccolo comune della Val d'Aosta. Le autorità locali mi hanno da poco informata, sono profondamente turbata – le prime parole della ministra Cartabia – desidero innanzitutto esprimere tutto il mio dolore e la mia personale vicinanza ai familiari della vittima. Come ho anticipato al sindaco David Vevey, mi sento partecipe del turbamento dell'intera comunità locale, profondamente segnata da questo grave lutto. Confido che le autorità possano al più presto ricostruire l'intera dinamica dei fatti".

Travolto da una trave nel garage della villetta

La dinamica dell'incidente è ancora da ricostruire ma stando a quando si apprende sembra che l'operaio sia rimasto schiacciato da una trave nel garage della villetta della Guardasigilli dove era allestito un cantiere per alcuni lavori di ristrutturazione in corso. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, i carabinieri e il 118 con l'elicottero della protezione civile regionale che ha trasportato il 38enne in ospedale. I militari che hanno effettuato i rilievi dopo l'incidente stanno tentando di ricostruire l'accaduto e capire eventuali responsabilità circa l'incidente.

606 CONDIVISIONI
Operaio di 72 anni muore in cantiere a Lecce:
Operaio di 72 anni muore in cantiere a Lecce: "Costretto a lavorare perché la pensione non bastava"
Incidente sul Cervino, trovati morti due alpinisti scomparsi: precipitati a tremila metri di quota
Incidente sul Cervino, trovati morti due alpinisti scomparsi: precipitati a tremila metri di quota
Muore schiacciato dall'auto del padre, l'ultimo saluto a Lorenzo:
Muore schiacciato dall'auto del padre, l'ultimo saluto a Lorenzo: "Il nostro angelo è volato via"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni