348 CONDIVISIONI
Omicidio Chiara Gualzetti a Monteveglio
5 Luglio 2021
09:26

Omicidio Chiara Gualzetti, il papà: “Guardiamo la porta sperando torni a casa”

I familiari della 15enne uccisa dall’amico a Monteveglio, nel Bolognese, hanno lasciato un cartellone davanti a casa: “Chi conosceva nostra figlia le dedichi due parole, resteranno per sempre”. Intanto è stato fissato per mercoledì alle 17 il funerale di Chiara Gualzetti, che si svolgerà nella chiesa locale.
A cura di Biagio Chiariello
348 CONDIVISIONI
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Omicidio Chiara Gualzetti a Monteveglio

"Vede questo cancello? Ecco, ancora oggi speriamo possa spalancarsi da un momento all’altro e vedere sbucare Chiara. La cosa che fa più male sa qual è? Che quella speranza è subito spazzata via dalla dura consapevolezza che ciò non avverrà mai. Perché Chiara a casa non tornerà più". Sono le parole di papà Vincenzo, un uomo che da una settimana ha perso per sempre sua figlia. Chiara  Gualzetti, 15 anni, è stata uccisa a Monteveglio, nel Bolognese, dall'amico che dopo poco l'accaduto ha confessato il delitto. Ora fuori dalla sua abitazione in via Abbazia c'è un cartellone con tanto di pennarello e una scritta, ‘Ricordando Chiara', con al centro una foto della giovanissima, sorridente e con in mano il suo arco. "L’ho messo ora, – dice ancora il padre al Resto del Carlino – chiunque voglia può lasciare un messaggio per mia figlia. Chi abbia avuto la fortuna di conoscere la bellezza del nostro angelo. Quelle parole resteranno per sempre".

Gli ultimi momenti prima dell'omicidio

È trascorsa una settimana esatta da quando Chiara ha pronunciato le ultime parole ai suoi cari: "Mamma torno tra 10 minuti, mi deve fare una sorpresa". Il riferimento è all'amico 16enne che di lì a poco l'avrebbe accoltellata alle spalle per poi finirla a calci. Le telecamere di videosorveglianza della zona la riprendono mentre si allontana con il ragazzino. "L’abbiamo cercata ovunque la nostra Chiara", sussurra Vincenzo. Per giorni la giovane è stata cercata tra Monteveglio, Fagnano e Castelletto, tutti comuni dove ancora oggi è possibile trovate disperati appelli lasciati dalla famiglia della 15enne, quando ancora c'era la speranza di ritrovarla viva. "Mia figlia è uscita stamattina da casa e non è più tornata – recita uno dei volantini con sopra un fiore rosso – Era vestita con maglietta e pantaloncini neri. Per cortesia se qualcuno l’avesse vista o la vedesse mi scriva".

"Dov'è mia figlia?"

"Va fermato – ribadisce mamma Giusi a proposito del 16enne –, nessun’altra mamma deve subire ciò che sto subendo io. Si dice dispiaciuto? Non mi interessa; sappia che io sono disintegrata". La donna ha spiegato al Corriere della Sera di aver telefonato a casa del ragazzino dopo essersi resa conto del troppo tempo passato senza che la figlia rincasasse: "Abbi pazienza: sei andato via con lei, tu sei tornato a casa e mia figlia no. Dov’è? Mi ha risposto che si doveva incontrare con uno conosciuto su Internet e mi ha detto anche verso quale sentiero era andata. Bugie" Riferendosi alle indagini, la madre di Chiara ha aggiunto: "Credo nella giustizia e la voglio per Chiara. Lei a me non ha mai detto niente su eventuali stranezze di lui, sennò non le avrei mai permesso di vederlo. Noi ci siamo affidati all’avvocato Giovanni Annunziata e, come dice lui, ci aspettiamo in una condanna giusta".

I funerali di Chiara Gualzetti

Intanto è stato fissato per mercoledì alle 17 il funerale di Chiara, che si svolgerà nella chiesa di Monteveglio. Il nulla osta per la sepoltura è arrivato dopo i risultati dell'autopsia. "Quello – dice ancora Vincenzo – sarà per noi il momento più alto del dolore. Il momento più brutto della nostra vita. Poi inizieremo a renderci conto piano piano di ciò che ci è accaduto, non so cosa faremo. Ma dovremo in qualche modo reagire per lei".

348 CONDIVISIONI
23 contenuti su questa storia
Chiara Gualzetti avrebbe compiuto oggi 16 anni, i genitori: “La sua casa alle donne maltrattate”
Chiara Gualzetti avrebbe compiuto oggi 16 anni, i genitori: “La sua casa alle donne maltrattate”
“C’era una volta, oggi è così” lo straziante ricordo del papà di Chiara Gualzetti
“C’era una volta, oggi è così” lo straziante ricordo del papà di Chiara Gualzetti
Chiara Gualzetti, oggi i funerali a Monteveglio: "Stella luminosa, non smetterà di dare amore"
Chiara Gualzetti, oggi i funerali a Monteveglio: "Stella luminosa, non smetterà di dare amore"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni