28 Ottobre 2021
16:27

Nuoro, bimbi delle medie salvano il piccolo Cristoforo intrappolato sotto il cancello: premiati

Tre bambini delle scuole medie di Fonni, in provincia di Nuoro, hanno salvato il loro coetaneo Cristoforo da un cancello che gli è caduto addosso e lo stava schiacciando. Giovanni, Davide e Damiano hanno ricevuto in premio dai carabinieri il modellino della loro auto e i ringraziamenti delle istituzioni.

A Fonni, in provincia di Nuoro, tre bambini di nove e 11 anni, sono stati premiati dai carabinieri per aver salvato un loro coetaneo rimasto incastrato sotto il cancello della scuola che frequentano.

Un gesto davvero encomiabile. Pochi giorni fa il gruppetto di bambini che stava giocando a calcio nel cortile della scuola media di via Sorabile si è accorto di un coetaneo in serie difficoltà. Cristoforo, dopo essersi aggrappato, ha sfilato i cardini del cancello di ingresso, che gli è caduto addosso. Il dondolio che per il bimbo doveva essere un gioco innocente, si è trasformato in una trappola. L’intervento di Giovanni Murrocu, Davide Loddo e Damiano Tatti ha permesso di liberare Cristoforo dalle ferraie. Tre piccoli scriccioli sono accorsi e insieme hanno spostato il cancello dal corpo del bimbo, che ha riportato delle fratture a una vertebra e la distorsione di un piede.

Una buona azione venuta dal cuore di bambini così piccoli che hanno dimostrato un coraggio davvero grande. Il gesto ha provocato la reazione delle istituzioni che ieri hanno deciso di premiare i tre bimbi eroi nell’aula consiliare del comune di Fonni. I carabinieri del Comando Provinciale di Nuoro hanno regalato a Davide, Giovanni e Damiano un modellino della loro auto di servizio, in segno di gratitudine. Un gesto solo simbolico con cui le forze dell’ordine hanno voluto omaggiare i ragazzini per l’impegno dimostrato nel salvare il coetaneo. La mamma di Cristoforo ha scoperto solo ieri, durante la cerimonia, come si fossero svolti i fatti di sabato scorso e, molto commossa, ha ringraziato di persona i bimbi e i loro genitori.

Auto coi bimbi giù dal dirupo, si salvano tutti ma la felicità diventa dramma: “È stato il padre”
Auto coi bimbi giù dal dirupo, si salvano tutti ma la felicità diventa dramma: “È stato il padre”
Invece della madre trova i resti di un defunto moldavo nell'urna: la denuncia di un medico romano
Invece della madre trova i resti di un defunto moldavo nell'urna: la denuncia di un medico romano
Nessuno sapeva fosse malata, crisi di ipertermia maligna durante l’anestesia: bimba di 6 anni salvata
Nessuno sapeva fosse malata, crisi di ipertermia maligna durante l’anestesia: bimba di 6 anni salvata
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni