639 CONDIVISIONI
26 Agosto 2019
13:42

Novara, diretta su Instagram dopo aver ucciso il rivale in amore: “Lui ha sbagliato tutto”

Alberto Pastore ha fatto una diretta Instagram subito dopo aver ucciso a coltellate il coetaneo Yoan Leonardi, suo rivale in amore: “Ho fatto una cazzata e adesso sto pensando a come suicidarmi – dice nel filmato -. Il mio obiettivo era quello di far vedere alla gente che per amore non bisogna mai intromettersi nelle faccende altrui. Lui ha sbagliato tutto”.
A cura di Ida Artiaco
639 CONDIVISIONI
Alberto Pastore, 23 anni (Facebook).
Alberto Pastore, 23 anni (Facebook).

Non solo ha confessato su Facebook l'omicidio di un suo coetaneo e rivale in amore, ma ha anche registrato una diretta su Instagram poco dopo aver compiuto quel gesto. Si aggrava la posizione di Alberto Pastore, che la scorsa notte ha ucciso a coltellate il 23enne Yoan Leonardi all'esterno della discoteca Aeroplano di Borgo Ticino, a Novara. "Eh ragazzi, come ben sapete io ho fatto una cazzata e adesso sto pensando a come suicidarmi perché non potrò mai vivere con questa cosa che mi tormenterà- dice il presunto killer nel filmato pubblicato tra le sue story mentre è in macchina -. A me dispiace più che altro per Yoan, per Sara, per tutte le persone che mi conoscono. Adesso non so se Yoan ci sarà ancora, ma il mio obiettivo era quello di far vedere alla gente che per amore non bisogna mai intromettersi nelle faccende altrui. Anzi, è meglio pensare a sé stessi e farsi la propria vita senza tenere tutto nascosto al proprio migliore amico".

Quello che ha fatto Yoan, la vittima, ha concluso Pastore nel filmato, dalla durata di più di minuto, "è tutto sbagliato, dalla a alla zeta. Adesso è difficile spiegarvi, perché ho talmente tante cose da dirvi che non so neanche da dove e come cominciare. Io ho in mente questo pensiero: di aver fatto questa cazzata, lo ammetto, ma non so più come spiegarmi". Il killer ha così ribadito quanto confessato su Facebook. Ha ucciso a coltellate il suo amico per amore, prima di fuggire in auto. Secondo le ricostruzioni effettuate dagli inquirenti, ci sarebbe stata nella serata tra domenica 25 e lunedì 26 agosto una discussione tra i 23enni cominciata all’interno del disco-pub. Poi i due si sarebbero affrontati nel piazzale del parcheggio, dove Pastore avrebbe estratto un coltello col quale avrebbe colpito ripetutamente l'altro. Quando i sanitari del 118 sono giunti sul posto il ragazzo respirava ancora, ma è morto pochi istanti dopo.

639 CONDIVISIONI
Verona, accusato di aver ucciso la madre: era tornato da lei dopo che la moglie lo aveva denunciato
Verona, accusato di aver ucciso la madre: era tornato da lei dopo che la moglie lo aveva denunciato
Honduras, l'italiano Giorgio Scanu linciato dalla folla: era accusato di aver ucciso il vicino
Honduras, l'italiano Giorgio Scanu linciato dalla folla: era accusato di aver ucciso il vicino
Viviana ha ucciso Gioiele e si è suicidata: "Cosa è successo dopo l'incidente d'auto"
Viviana ha ucciso Gioiele e si è suicidata: "Cosa è successo dopo l'incidente d'auto"
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni