3 Giugno 2022
08:28

Massa: uomo si barrica in casa e sequestra i suoi tre fratelli. Irruzione dei carabinieri

Un uomo di 40 anni ieri si è barricato in casa tenendo in ostaggio alcuni familiari. Dopo varie trattative i carabinieri del Norm sono riusciti a fare rilasciare gli ostaggi e successivamente hanno fatto irruzione nell’edificio.
A cura di Davide Falcioni
foto d’archivio
foto d’archivio

Momenti di panico ieri in un appartamento del centro storico di Massa, dove un uomo di 40 anni si è barricato tenendo in ostaggio alcuni familiari. Dopo varie trattative i carabinieri del Norm – Nucleo Operativo Radiomobile – sono riusciti a fare rilasciare gli ostaggi e successivamente hanno fatto irruzione nell'edificio, con l’ausilio dei vigili del fuoco, immobilizzando il soggetto e disponendone poi l’accompagnamento al pronto soccorso, d’intesa con la locale Procura.

L'allarme è stato lanciato intorno alle 10 di ieri, giovedì 2 giugno: un vicino di casa dell'uomo ha telefonato al 112 e riferito che qualcuno si era barricato in una casa al secondo piano di una palazzina in via Rosselli e aveva preso in ostaggio tre persone. Sul posto si sono precipitati sia i carabinieri che i vigili del fuoco. Responsabile del triplice sequestro un quarantenne, già noto alle forze dell’ordine per alcuni precedenti, che dopo essersi chiuso in casa ha preso in ostaggio i tre fratelli più piccoli.

Dopo quasi un'ora di trattativa i carabinieri hanno convinto il quarantenne a far uscire i suoi familiari. Una volta al sicuro i tre, i militari hanno cercato di persuaderlo ad arrendersi, inutilmente. Ed è qui che sono entrati in campo i vigili del fuoco, che dopo aver forzato il portone d'ingresso hanno consentito ai militari di fare irruzione nell'appartamento, dove hanno immobilizzato l'uomo rendendolo inoffensivo prima di accompagnarlo al pronto soccorso dell'ospedale di Massa, dove ha ricevuto le cure del caso. Il quarantenne aveva problemi di dipendenza alle sostanze stupefacenti e a quanto hanno riferito i vicini di casa da anni minacciava di compiere gesti estremi.

Uccide la moglie a bastonate nella loro casa: arrestato dai carabinieri, orrore a Venaria
Uccide la moglie a bastonate nella loro casa: arrestato dai carabinieri, orrore a Venaria
Firenze, alle Cascine una donna carabiniere soccorre un uomo aggredito
Firenze, alle Cascine una donna carabiniere soccorre un uomo aggredito
9.509 di gian90
Fulmine si abbatte vicino la Casa Bianca, tre morti e un ferito grave
Fulmine si abbatte vicino la Casa Bianca, tre morti e un ferito grave
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni