191 CONDIVISIONI
5 Giugno 2022
14:21

Marinella di Sarzana, cadavere di donna 35enne trovato nel greto di un torrente: caccia all’omicida

Il cadavere di una donna di 35 anni è stato trovato vicino al greto del torrente Parmignola, all’altezza del Ponte sul Parmignola, tra Marinella di Sarzana, in Liguria, e con Marina di Carrara. Aperto un fascicolo per omicidio. Caccia al killer tra Liguria e Toscana.
A cura di Ida Artiaco
191 CONDIVISIONI
Immagine di repertorio.
Immagine di repertorio.

Il cadavere di una donna di 35 anni è stato rinvenuto la scorsa notte, intorno alle 2, vicino al greto del torrente Parmignola, all'altezza del Ponte sul Parmignola, tra Marinella di Sarzana, in Liguria, e con Marina di Carrara. A lanciare l'allarme sono stati alcuni turisti: durante un’escursione hanno visto il corpo senza vita e hanno chiamato il 112. Secondo gli inquirenti, si tratterebbe di omicidio: i militari hanno infatti accertato che il decesso è avvenuto in seguito a una violenta aggressione e sarebbe sopraggiunto per soffocamento. È stato aperto anche un fascicolo: le indagini sono coordinate dal pm di turno Monica Burani.

Stando alle prime informazioni disponibili, la vittima era di origine albanese e viveva in provincia di Carrara. Sul corpo, non completamente vestito, è stato già eseguito un primo esame autoptico da cui è emersa la presenza di sangue e di una lesione sulla nuca fanno pensare che la donna possa essere stata uccisa con un colpo d’arma da fuoco. Non è escluso che il decesso della 35enne sia avvenuto in un luogo diverso da quello in cui è stato ritrovato il cadavere.

Intanto, è caccia all'assassino. La vittima, secondo le testimonianze raccolte dagli agenti della polizia, sarebbe stata vista salire su un'auto bianca guidata da un uomo all'interno del distributore IP, a circa un chilometro da dove è stata ritrovata. A indicare l’episodio sarebbero state alcune prostitute, che conoscevano la donna. Le forze dell’ordine hanno acquisito i video dei sistemi di sorveglianza della zona nella speranza di individuare la targa del veicolo e così risalire all’identità dell’assassino, che al momento è ricercato soprattutto tra Liguria e Toscana. Nei prossimi giorni verrà anche eseguita l'autopsia che potrà aiutare a fare chiarezza sulle cause della morte.

191 CONDIVISIONI
Foggia, duplice omicidio: i corpi di padre e figlio trovati in aperta campagna, sono stati uccisi
Foggia, duplice omicidio: i corpi di padre e figlio trovati in aperta campagna, sono stati uccisi
Giallo a Rovereto: il cadavere di un uomo trovato all'interno di un furgone abbandonato
Giallo a Rovereto: il cadavere di un uomo trovato all'interno di un furgone abbandonato
Daouda Diane, operaio ivoriano scomparso in Sicilia: si indaga per omicidio e occultamento di cadavere
Daouda Diane, operaio ivoriano scomparso in Sicilia: si indaga per omicidio e occultamento di cadavere
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni