692 CONDIVISIONI

Marcello muore improvvisamente a Shanghai, l’appello della mamma: “Chi sa qualcosa mi contatti”

L’annuncio della morte prematura del 29enne Marcello Vinci ha sconvolto la comunità pugliese di Martina Franca dove risiede la famiglia. Ancora non sono chiare le circostanze della sua morte ma si sta cercando di ricostruire le ultime ore del giovane.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Antonio Palma
692 CONDIVISIONI
Immagine

“Chiunque tra gli amici abbia avuto contatti con Marcello nei giorni scorsi mi contatti perché potrebbe essere d’aiuto alle indagini” è l’appello lanciato dalla mamma di Marcello Vinci, giovane 29enne professionista pugliese morto improvvisamente all’inizio del mese di marzo a Shangai, in Cina, dove si trovava da tempo e dove si era trasferito per lavoro. Sul suo decesso improvviso è in corso una indagine delle autorità locali ma la famiglia dall’Italia vuole cercare di dare il proprio contribuito.

Immagine

In particolare, durante il fine settimana la mamma Angela Berni, attraverso i profili social del giovane,  ha chiesto agli amici di rivelare eventuali contatti e dialoghi con Marcello avvenuti fra il 5 ed il 6 marzo scorsi. “Sono la mamma di Marcello. Chiunque degli amici ha avuto contatti con Marcello tra il 5 e il 6 marzo… chiedo umilmente di fornirmi ogni minimo dettaglio… potrebbe essere di gran aiuto alle indagini” ha scritto la donna.

Immagine

Marcello era originario Fasano, in provincia di Brindisi, ma per lungo tempo è stato residente a Martina Franca, nel Tarantino, e si era trasferito e risiedeva in Cina da cinque anni dove lavorava attualmente come traduttore e interprete dopo essersi laureato in relazioni internazionali. Ancora non sono chiare le circostanze della sua morte ma si sta cercando di ricostruire le ultime ore del giovane.

L’annuncio della sua morte prematura ha sconvolto la comunità pugliese dove risiede la famiglia ma anche i tanti amici e conoscenti che lo descrivono come un ragazzo, spiritoso, elegante, arguto ma anche educatissimo. “Tu non hai mai fatto danni…  uno ne hai fatto e ci hai distrutto tutti… Ci hai spiazzato tutti e dico tutti” scrive un amico. “Ti porterò sempre nel cuore amico mio. Non riesco ancora a crederci… vorrei che fosse solo un brutto incubo” scrive un’amica.

L’ultimo post del giovane risale alla fine di gennaio quando ha postato una sua foto a Canton, nel Guangdong,. Pochi giorni prima invece si era immortalato al Baiyun Temple, nel Sichuan in occasione dell’ultimo giorno dell’anno della tigre.

692 CONDIVISIONI
Amici scomparsi a Olbia, i familiari: "Qualcuno sa, ma non vuole parlare"
Amici scomparsi a Olbia, i familiari: "Qualcuno sa, ma non vuole parlare"
Si sente male mentre è in cucina, 18enne muore improvvisamente a Treviso: attesa per l'autopsia
Si sente male mentre è in cucina, 18enne muore improvvisamente a Treviso: attesa per l'autopsia
Il suicidio di Roberta Bertacchi, i dubbi della madre: "Il giorno prima stava bene, era serena"
Il suicidio di Roberta Bertacchi, i dubbi della madre: "Il giorno prima stava bene, era serena"
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni