2.998 CONDIVISIONI
3 Dicembre 2022
10:01

Lupo sbrana cagnolino, la famiglia se l’era trovato in cortile: “Non viviamo più tranquilli”

I fatti nella serata di ieri 2 dicembre ad Arezzo. Non era la prima volta che il predatore si avvicinava all’abitazione. “Qui siamo scossi, mia figlia ha paura ad uscire, anche i carabinieri ci hanno detto di stare attenti”
A cura di Biagio Chiariello
2.998 CONDIVISIONI

“Il lupo si è preso la nostra Laika dal cortile. Era uscita dal portone di casa e se l’è portata via. L’abbiamo ritrovata morta la mattina dopo qua vicino”. A parlare è la proprietaria della cagnolina sbranata nella serata di ieri, 3 dicembre, ad Arezzo, nella frazione di Vitiano, località La Palazzina. I fatti sono avvenuti intorno alle 20 nella zona di campagna lungo la strada per Poggio Ciliegio, come riporta il Corriere di Arezzo. “Mio marito è uscito un attimo per prendere un pezzo di legno per il fuoco e Laika, che solitamente sta in casa, è stata attratta da qualcosa fuori”, racconta la donna.

Incrocio tra pincher e meticcio, con la famiglia dal 2013 quando era cucciola, Laika aveva percepito la presenza del lupo. Il marito era vicino al forno e l'ha visto sbucare. A quel punto è iniziata la schermaglia tra il predatore e il cane. Ad avere la peggio è stata Laika: il lupo ha spalancato le fauci e l'ha abbrancata portandosela via. "Abbiamo iniziato a cercare Laika fino a notte fonda” riprende il racconto la donna “e diverse volte quando chiamavamo il suo nome sentivamo il lontananza che rispondeva”.

Purtroppo la ricerca è terminata nel peggiore dei modi, con il ritrovamento della cagnolina ormai priva di vita. "L’unica consolazione è che il lupo non l’ha mangiata, si è limitato ad azzannarla” ammette la donna.

Non viviamo più tranquilli, il lupo era già venuto una ventina di giorni fa, al mattino, e sono riuscita a farlo scappare agitando la zappa.

A Vitiano sono intervenuti i carabinieri forestali per mettere tutto a verbale. “Qui siamo scossi, mia figlia ha paura ad uscire, anche i carabinieri ci hanno detto di stare attenti. Dico la verità, ora io tengo un coltello con me”. Anche ieri nella zona di Vitiano, a Monticello, trovata la carcassa di un animale sbranato.

2.998 CONDIVISIONI
Non dà più notizie di sé alla famiglia: Silvia trovata morta in casa a 42 anni, si era appena laureata
Non dà più notizie di sé alla famiglia: Silvia trovata morta in casa a 42 anni, si era appena laureata
Messina Denaro, la vicina della casa dove si trova il bunker:
Messina Denaro, la vicina della casa dove si trova il bunker: "Mai notato nulla, sembravano brave persone"
Massacro negli Usa, 8 persone trovate morte in casa: 5 sono bambini
Massacro negli Usa, 8 persone trovate morte in casa: 5 sono bambini
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni