2.909 CONDIVISIONI
29 Novembre 2022
16:26

Litiga col cardiologo e gli spara: medico muore sul luogo di lavoro

Ha litigato con il cardiologo e lo ha ucciso a colpi di pistola. Il tutto è accaduto a Favara, in Sicilia. Le forze dell’ordine avrebbero bloccato un uomo di 47 anni, paziente della vittima.
A cura di Gabriella Mazzeo
2.909 CONDIVISIONI

Ha litigato con il cardiologo all'interno dello studio di via Bassanesi a Favara, in provincia di Agrigento. Al culmine della discussione, il paziente ha sparato, uccidendo lo specialista. Gaetano Alaimo, così si chiamava la vittima, è morto durante il turno di lavoro.

Secondo quanto reso noto dalle forze dell'ordine, l'autore dell'omicidio è già stato individuato: si tratterebbe di un paziente 47enne che fino a poco fa era ricercato dai carabinieri della tenenza di Favara e da quelli del nucleo Investigativo del comando provinciale. L'uomo sarebbe stato bloccato nei pressi della sua abitazione, dove era tornato dopo l'omicidio, e sottoposto a interrogatorio.

Ancora sconosciuti i motivi alla base del litigio. Rinvenuta anche la pistola usata per il delitto: non è ancora chiaro se fosse legalmente detenuta. Sul luogo del delitto anche il procuratore facente funzioni di Agrigento, Salvatore Vella.

Secondo quanto riferito da fonti investigative a Fanpage.it, Alaimo sarebbe stato ucciso nella sala d'aspetto del suo studio davanti agli altri pazienti e ai segretari.

In aggiornamento

2.909 CONDIVISIONI
San Giovanni Rotondo, litiga con un coetaneo in strada, poi gli spara: 23enne gravissimo
San Giovanni Rotondo, litiga con un coetaneo in strada, poi gli spara: 23enne gravissimo
Valeria muore a 27 anni per una meningite non diagnosticata:
Valeria muore a 27 anni per una meningite non diagnosticata: "Dicevano che esagerava"
4.962 di Videonews
Neonato muore mentre la madre lo allattava, si è addormentata: “Perché è stata lasciata sola?”
Neonato muore mentre la madre lo allattava, si è addormentata: “Perché è stata lasciata sola?”
978 di Videonews
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni