7 Agosto 2017
17:56

Liguria, turista brasiliana vittima di un tentato stupro sui sentieri delle Cinque Terre

Un marocchino di 53 anni residente a La Spezia è stato fermato con l’accusa di aver tentato di violentare una giovane turista brasiliana in pieno giorno lungo il sentiero che collega Vernazza a Corniglia, due delle Cinque Terre.
A cura di Susanna Picone

Una giovane turista brasiliana è stata aggredita in pieno giorno lungo il sentiero che collega Vernazza a Corniglia, due delle Cinque Terre, in Liguria. Ad aggredirla e tentare di abusare di lei è stato un cinquantatreenne marocchino residente a La Spezia con precedenti per atti osceni in luogo pubblico che è stato rintracciato dopo alcune ore dai carabinieri e sottoposto a fermo perché gravemente indiziato di violenza sessuale. L'episodio si è consumato sabato. L'uomo, un muratore che vive a La Spezia almeno dal 2005, è stato rintracciato alla stazione ferroviaria della città grazie alla descrizione fatta dalla turista aggredita. È stato trovato in possesso di un coltello con una grande lama che non è stato usato nell'aggressione ma di cui dovrà rispondere.

Il racconto della turista – La turista brasiliana ha raccontato di essere stata avvicinata, aggredita e spinta contro un muro mentre il cinquantatreenne si spogliava tentando di violentarla. “Mi ha strappato di dosso la maglietta e il reggiseno, poi i pantaloncini. Non so come ho fatto a scappare”, ha detto la donna al Secolo XIX. “Stavo camminando diretta a Corniglia – così ancora la giovane brasiliana – All’improvviso, come dal nulla, è comparso quest’uomo. Robusto, carnagione scura, olivastra, una cinquantina d’anni. Era nudo, non ha detto una parola. Mi è saltato addosso e mi ha spinto contro un muro”. Quando è riuscita a divincolarsi e mettere in fuga l’aggressore la donna ha chiamato il 112 facendo scattare la caccia all’uomo. Visitata in ospedale, ha riportato escoriazioni guaribili in sette giorni.

Il muratore riconosciuto dalla turista – Secondo quanto scrive il Secolo XIX il muratore accusato del tentato stupro alla Spezia si era mostrato nudo in più occasioni a diverse donne ed era stato identificato ma solo denunciato a piede libero. “È lui, sono sicura, è lui ad avermi aggredito e tentato di stuprare”, così la brasiliana che lo ha riconosciuto.

Modena, 13enne ubriaca soccorsa allo stadio: il branco cerca di bloccare i soccorsi
Modena, 13enne ubriaca soccorsa allo stadio: il branco cerca di bloccare i soccorsi
L'Aquila, ragazza denuncia: "Stuprata da un quindicenne nel centro della città"
L'Aquila, ragazza denuncia: "Stuprata da un quindicenne nel centro della città"
Bulgaria, autobus di turisti si schianta e prende fuoco: 45 vittime tra cui almeno 12 bambini
Bulgaria, autobus di turisti si schianta e prende fuoco: 45 vittime tra cui almeno 12 bambini
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni