22 Luglio 2019
08:00

Le notizie e i fatti di oggi lunedì 22 luglio 2019

Oggi lunedì 22 luglio 2019 è il duecentotreesimo giorno dell’anno. Sarà una giornata caldissima: le temperature saliranno rispetto ai giorni scorsi in tutta la penisola. La Chiesa venera Santa Maria Maddalena e anche San Gualtero e San Vandregisilo. Compie 92 anni in questa giornata l’A.S. Roma.
A cura di Susanna Picone

Oggi, lunedì 22 luglio, è il 203° giorno del calendario gregoriano. Alla fine del 2019 mancano 162 giorni. In questo primo giorno della settimana che ci porterà alla fine del mese di luglio il sole sorge alle 5.54 e tramonta alle 20.39. Oggi 22 luglio sarà una giornata caldissima: le temperature saliranno inesorabilmente con l’inizio della nuova settimana anche se, secondo le previsioni meteo, la fase più acuta del caldo deve ancora arrivare. Tra domani e mercoledì i termometri saliranno ulteriormente portando picchi di caldo fino a quasi 40 gradi in diverse zone della penisola.

Il Santo del giorno: Santa Maria Maddalena

Nella giornata del 22 luglio la Chiesa venera Santa Maria Maddalena. Maria Maddalena, detta anche Maria di Magdala, secondo il Nuovo Testamento è stata un'importante seguace di Gesù. La sua figura viene descritta sia nel Nuovo Testamento sia nei Vangeli apocrifi come la cugina di Maria. Si festeggiano oggi anche San Gualtero e San Vandregisilo.

Nati il 22 luglio

È nato il 22 luglio del 1822 Gregor Mendel, biologo e matematico considerato il precursore della moderna genetica per le sue osservazioni sui caratteri ereditari. Nato in Repubblica Ceca, dopo aver scelto la vita monastica si dedicò alla ricerca. Dotato di una spiccata meticolosità negli studi, ebbe il merito di applicare la matematica alla biologia. Il 22 luglio di 63 anni fa nasceva anche Willem Dafoe, celebre attore che ha interpretato, tra i vari ruoli, anche i panni del cattivo Norman Osborn/Goblin nella trilogia di Spider-Man firmata da Sam Raimi.

Accadde oggi: le ricorrenze del 22 luglio

Compie 92 anni il 22 luglio 2019 l’A.S. Roma. La Curva Sud ha preparato una festa per l’occasione dandosi appuntamento in via Uffici del Vicario 35, dove nacque ufficialmente la società di calcio. Il 22 luglio si ricorda anche la scomparsa di Indro Montanelli: diciotto anni fa il giornalista e storico italiano, considerato da molti il più grande del Novecento, moriva a Milano. Fu per circa quattro decenni l'uomo-simbolo del Corriere della Sera e poi diresse per vent'anni il Giornale. Successivamente, nel 1994, fondò la Voce.

Il 22 luglio 1970 la strage di Gioia Tauro

Accadde oggi, il 22 luglio del 1970, la strage di Gioia Tauro, causata dal deragliamento del treno direttissimo Palermo-Torino a poche centinaia di metri dalla stazione di Gioia Tauro. A bordo c’erano 200 persone, molte delle quali dirette a Lourdes per un pellegrinaggio. Morirono sei passeggeri, altri settanta restarono feriti.

Attentati del 22 luglio 2011 in Norvegia

Oggi sono trascorsi esattamente otto anni dagli attentati del 22 luglio 2011 in Norvegia, quando attacchi a Oslo e sull'isola di Utøya causarono in totale settantasette vittime. Il responsabile degli attentati, Anders Behring Breivik, giovane norvegese vicino ad ambienti di estrema destra, disse di avere compiuto la strage per mandare un "messaggio forte al popolo, per fermare i danni del partito laburista" e per fermare "una decostruzione della cultura norvegese per via dell'immigrazione in massa dei musulmani". È stato condannato a ventuno anni di carcere prorogabili di altri cinque per un numero indefinito di volte qualora, a pena scontata, fosse ancora ritenuto socialmente pericoloso.

Le notizie del 22 novembre sul coronavirus
Le notizie del 22 novembre sul coronavirus
L'oroscopo di lunedì 22 novembre 2021: Cancro e Scorpione hanno un intuito infallibile
L'oroscopo di lunedì 22 novembre 2021: Cancro e Scorpione hanno un intuito infallibile
Le notizie dell'8 novembre sul Coronavirus
Le notizie dell'8 novembre sul Coronavirus
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni