10 CONDIVISIONI

L’aeroporto di Catania riapre dopo l’eruzione dell’Etna: l’attività vulcanica si è conclusa

Riaperto oggi l’Aeroporto di Catania Fontanarossa dopo lo stop ai voli a causa dell’eruzione dell’Etna. Intanto questa mattina l’Osservatorio Etneo ha comunicato la fine dell’attività vulcanica dell’Etna.
Entra nel nuovo canale WhatsApp di Fanpage.it
A cura di Antonio Palma
10 CONDIVISIONI
Immagine

Riaperto oggi l'Aeroporto di Catania Fontanarossa dopo lo stop forzato ai voli a causa dell'eruzione dell'Etna che aveva diffuso cenere su tutte le piste e lo scalo siciliano. A 24 ore dall'emergenza, scattata all'alba di lunedì, oggi martedì 15 agosto, lo scalo è di nuovo operativo, anche se ovviamente ci vorranno alcune ore per tornare pienamente alla normalità visto che ritardi e cancellazioni si sono accumulate nel corso delle ore.

Le Operazioni di ripulitura di pista e piazzali dalla cenere vulcanica sono andate avanti per l'intera giornata di ieri e anche stanotte e, come da programma, lo scalo ha riaperto alle 6 di Ferragosto. Il primo aereo è partito alle 6.24, con qualche decina di minuti di ritardo, diretto a Praga. Poi un altro aereo è decollato per Torino. Alle 7.20 invece è atterrato il primo aereo, un volo proveniente da Malta. Come segnalano molti utenti, si registrano però ancora ritardi notevoli per alcuni voli sia in arrivo che in partenza.

Immagine

Per questo la stessa società di gestione dell'Aeroporto di Catania consiglia sempre di informarsi con le proprie compagnie aeree e o sul sito ufficiale prima di recarsi nello scalo. "La Sac, invita i passeggeri di informarsi sullo stato del proprio volo con le compagnie aeree. Informazioni sull’operatività generale dell’aeroporto sono disponibili sul sito ufficiale dello scalo, www.aeroporto.catania.it" recita l'avviso.

Molti passeggeri, che nella notte sono stati dirottati in altri scali siciliani, segnalano disservizi consistenti anche nei mezzi sostitutivi per arrivare a Catania. Ieri infatti erano stati cancellati tutti i voli in partenza da Catania mentre quelli in arrivo non cancellati sono stati dirottati su Trapani e Comiso, gli stessi scali dopo l'incendio che aveva interessato il Terminal A dell'l'Aeroporto di Catania lo scorso 16 luglio.

Intanto questa mattina l'Osservatorio Etneo ha comunicato la fine dell'attività vulcanica dell'Etna che aveva fatto scattare l'emergenza cenere. Secondo lo stesso Osservatorio dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, l'ultimo fenomeno del vulcano, immortalato della rete di videosorveglianza, si è verificato lunedì sera con un evento esplosivo impulsivo al Cratere di Sud-Est che ha prodotto una modesta nube vulcanica rapidamente dispersa dai venti in quota.

10 CONDIVISIONI
Violenza di gruppo su una 13enne a Catania, lei aveva cercato di difendersi: "Non fatemi del male"
Violenza di gruppo su una 13enne a Catania, lei aveva cercato di difendersi: "Non fatemi del male"
Altavilla Milicia, migliaia di fiaccole per le tre vittime del "delirio mistico": una città sotto choc
Altavilla Milicia, migliaia di fiaccole per le tre vittime del "delirio mistico": una città sotto choc
Esce per andare a scuola e sparisce, 15enne ritrovata dopo l'appello dei genitori
Esce per andare a scuola e sparisce, 15enne ritrovata dopo l'appello dei genitori
autopromo immagine
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni