Lei si chiama Desirè Furnari, 23enne, siciliana di Catania. È formatrice del benessere, specializzata in terapia della risata e life coaching. La ragazza appare come un vero e proprio motivatore personale al quale appellarsi per apprendere strumenti e tecniche per avere successo nella vita. La sua passione è portare felicità e più consapevolezza nella vita delle persone, attraverso un percorso di benessere interiore. "Quando una persona è felice può fare soltanto del bene, quindi il mondo diventa un posto migliore".

La storia di Desirè

Una vita piena di insicurezze, momenti difficili, confusione, paure e ansie. Ricorda così il suo passato Desirè Furnari, ma oggi si presenta alle telecamere di fanpage.it con ampia simpatia grazie anche alla sua risata contagiosa. "Prima di arrivare dove sono oggi – racconta Desirè – ho passato momenti difficili, pieni di insicurezze, confusione, paure ed ansie. Ricordo che avevo sempre tachicardia costante, andavo a fare visite mediche e i dottori mi dicevano «tranquilla è solo stress» ma a me stava rovinando la vita. ero convinta che era impossibile, ormai quella era la mia vita, dovevo accontentarmi. Così passavano i giorni, fino a quando ho detto «basta non posso più continuare così».

Un corso sul Life Coach. "Ho ribaldato la mia vita"

La vita di Desirè sembrava essere rassegnata sul fatto che quotidianamente era sommersa da pensieri negativi e frustranti che non le permettevano di andare avanti. Ma un giorno scopre un corso di formazione del benessere a Roma. Ma non ha il sostegno da parte di nessuno. "Proprio su internet – ha detto Desirè – ho incrociato un corso di crescita personale e volevo farlo, soltanto che veniva fatto a Roma e io abitavo in Sicilia, in un piccolo paesino, non ero mai uscita di lì ed i miei all’epoca non me l’avrebbero mai permesso. Ho preso quell’aereo contro tutto e tutti e da quel giorno la mia vita è cambiata, l’ansia che fino a quel momento mi aveva accompagnata scomparve, voleva solo comunicarmi che era arrivato il momento di cambiare qualcosa. Ho iniziato ad avere più chiarezza di quello che volevo fare: aiutare gli altri. Da quel giorno ho iniziato a formarmi dai migliori, a studiare dalla mattina alla sera come una matta ed a fare qualsiasi tipo di lavoro  come la cameriera, la cassiera, la dogsitter, per permettermi gli studi molto costosi. Mi impegnavo tanto perchè volevo raggiungere il mio sogno, soltanto che tutti mi dicevano che in Sicilia non avrei mai combinato nulla, non ero né speciale né raccomandata, dovevo lasciar perdere, fare un lavoro normale e tornare con i piedi per terra. Per un momento c’ho creduto anch'io, ricordo che all’inizio non mi seguiva nessuno, e in quel momento avevo due scelte da poter fare, la prima era lasciar perdere, la seconda era continuare. Fortunatamente ho scelto la seconda, ho continuato a crescere e migliorare.

Messaggi positivi sul web

Dopo sacrifici e studi, Desirè migliora se stessa e gli altri, grazie anche ai video contenuti pubblicati in rete. "Mi sono posizionata sui social divulgando messaggi positivi, utili e concreti, giorno dopo giorno crescevamo sempre di più – racconta". Desirè si riferisce a tutti coloro i quali vivono un momento di perdizione e di sconforto:" Credete sempre in voi stessi, e continuate a seguire i vostri sogni anche quando tutto vi sembra difficile. I vincenti non sono quelli che vincono sempre ma quelli che continuano anche quando tutti gli altri avrebbero mollato. Quello che divulgo ogni giorno, e che ha aiutato me in primis, è capire che la felicità è dentro di noi, e dovremmo smetterla di rimandarla. Spesso molte persone dicono “Sarò felice quando troverò la persona giusta, quando finirò gli esami, quando troverò un lavoro stabile”, c’è chi aspetta persino tutta la vita per essere felice ma la vera felicità è già dentro di noi. La felicità è come una candela, se accendi una candela fuori dalla tua casa basta un colpo di vento per spegnerla, ma se l’accendi dentro la tua casa non si spegnerà così facilmente. La stessa cosa è la nostra felicità, se si accende fuori da te e quindi alimentata da fattori esterni (persone, situazioni, fortune) si spegnerà facilmente ma se l’accendi dentro di te, il tuo corpo le fa da scudo e rimarrà per sempre accesa. Non siamo qui solo per mangiare, sporcare e fare sacrifici, ma per fare qualcosa di grande, La vita in sé è molto di più. Ogni esperienza che viviamo non la viviamo per caso, ci serve per insegnarci come migliorare ed evolvere e ogni risultato piacevole o spiacevole fa parte del percorso per arrivare lì dove vogliamo andare. Dovremmo sentirci come il protagonista di un film, quando nel film il protagonista ha una difficoltà sai che la supererà e sai che vincerà, perché è il protagonista. Inizia, da oggi, a sentirti il protagonista della tua vita – conclude Desirè – perché ricordati che niente e nessuno ha il potere di renderti triste se tu hai deciso di essere felice".