Immagine di repertorio.
in foto: Immagine di repertorio.

Drammatico incidente stradale nel pomeriggio di ieri, sabato 7 dicembre, sulla strada statale 17 nel territorio di Sulmona all’altezza di Pettorano sul Gizio. Due persone sono morte a causa dello scontro frontale tra due auto, avvenuto per cause ancora in via di accertamento. Si tratta di Francesco Sciullo e di suo figlio Antonio, rispettivamente 80 e 50 anni, residenti a Pescocostanzo, rimasti letteralmente schiacciati tra le lamiere della loro macchina. Stando ad una prima ricostruzione dei fatti, i due viaggiavano a bordo di una Punto in direzione Sulmona quando intorno alle 17 si è verificato lo schianto con una jeep che procedeva in direzione opposta alla loro, verso Roccaraso.

L'impatto è stato violentissimo, al punto che per la coppia di padre e figlio non c'è stato nulla da fare. Quando sono arrivati i soccorsi i sanitari del 118 non hanno potuto far altro che dichiararne il decesso, dopo che i vigili del fuoco hanno lavorato a lungo per estrarli dalle lamiere dell'abitacolo. Ferito ma in modo non grave anche il conducente della jeep, un 47enne di Sulmona, che pare secondo i primi rilievi abbia invaso la corsia opposta probabilmente a causa di un guasto meccanico, forse l’esplosione di un gomma, come lascia intuire un solco trovato sull’asfalto poco prima dell’impatto. La jeep sarebbe così piombata sulla Punto, trascinandola per diversi metri.